Cisti renali

Indice Contenuto
  1. Cosa sono le cisti renali?
  2. Quali sono i sintomi delle cisti renali?
  3. Quali sono le cause della cisti renali?
  4. Quali sono le complicazioni delle cisti renali?
  5. Come si diagnostica una cisti renale?
  6. Come si curano le cisti renali?
Contenuto di: - Curatore scientifico: Dr. Giancarlo Marinelli

Cosa sono le cisti renali?

Cisti renali

Le cisti renali sono sacchetti ripieni di liquido che si formano sopra o all’interno dei reni. Le cisti renali possono essere associate a disturbi gravi che possono compromettere la funzione renale. Ma più comunemente, le cisti renali sono di tipo non canceroso e raramente possono causare complicazioni.

Quali sono i sintomi delle cisti renali?

Cisti renali semplici di solito non causano segni o sintomi. Se una semplice cisti renali cresce abbastanza grande, i sintomi possono includere:

  • Dolore sordo nella schiena o lateralmente
  • Febbre
  • Dolore all’addome superiore

Quali sono le cause della cisti renali?

Non è chiaro che cosa provochi le cisti renali semplici. Una teoria suggerisce che le cisti renali si sviluppano a causa di un indebolimento progressivo dello strato superficiale del rene con conseguente formazione di una sacca (diverticolo).

La sacca si riempie poi con del liquido, si stacca e si sviluppa in una cisti.

Il rischio di cisti renali aumenta con l’età. Anche se possono verificarsi a qualsiasi età. Sono più comuni negli uomini.

Quali sono le complicazioni delle cisti renali?

Le cisti renali possono a volte portare a complicazioni, tra cui:

  • La cisti renale può infettarsi causando febbre e dolore
  • Una cisti renale può scoppiare provocando forti dolori alla schiena
  • Una cisti renali può ostacolare il normale flusso di urina, causando blocco delle vie urinarie e gonfiore del rene (idronefrosi)

Come si diagnostica una cisti renale?

Per la diagnosi delle cisti renali, è bene eseguire:  

  • Ecografia
  • TAC
  • RMN
  • Test di funzionalità renale

Come si curano le cisti renali?

Il trattamento può non essere necessario se la cisti non provoca sintomatologia ma, certamente, sarà necessario il monitoraggio nel tempo per verificare eventuali modificazioni e complicazioni.

Per le cisti sintomatiche, invece, le opzioni di trattamento includono:

  • Drenaggio della cisti attraverso aspirazione del liquido contenuto nella cisti
  • Intervento chirurgico per rimuovere la cisti