Psicoanalisi

Indice Contenuto
  1. Cosa è la psicoanalisi?
  2. Cosa prevede il metodo della psicoanalisi?
  3. Come si svolgono le sedute di psicoanalisi?
  4. Quanto dura un percorso psicoanalitico?
  5. Quali sono i sintomi analizzati dalla psicoanalisi?
Contenuto di: - Curatore scientifico: Dr. Elisabetta Ciaccia

Cosa è la psicoanalisi?

La psicoanalisi, metodo di analisi psicologica proposto per la prima volta da Sigmund Freud alla fine dell'Ottocento, è stata la prima psicoterapia, così come le intendiamo oggi , rivoluzionaria nella proposta di una cura dell'anima li dove era prevista una cura del corpo. Fu impiegata per la risoluzione del disturbo, attraverso l'acquisizione della consapevolezza delle vicende personali vissute come angosciose.

Cosa prevede il metodo della psicoanalisi?

L'obiettivo della psicoanalisi è svelare ed approfondire, nel corso della terapia, la componente conoscitiva introspettiva. L'inconscio è il luogo nel quale sono radicate le radici del sintomo.

Come si svolgono le sedute di psicoanalisi?

La pratica della psicoanalisi prevede una serie di sedute con lo psicoanalista che vanno dalle 2 alle 5 settimanali. Sono possibili anche psicoterapie dinamiche vis a vis ad una seduta settimanale. Nel corso delle sedute il paziente potrà percepire i benefici terapeutici. Il paziente, steso su un lettino, va alla ricerca della regressione e della libertà mentale ottimale per un esercizio ottimale delle libere associazioni della.

Cosa ci si deve aspettare durante le sedute di psicoanalisi?

Lo psicoanalista chiederà al paziente di rispettare la regola fondamentale delle libere associazioni, ovvero riportare ogni pensiero che nella mente, senza censure.Altro importante strumento terapeutico della psicoanalisi si basa sulla interpretazione dei sogni, durante le quali si analizzeranno le immagini oniriche.

Quanto dura un percorso psicoanalitico?

La durata del percorso piscoanalitico non è prevedibile.

Quali sono i sintomi analizzati dalla psicoanalisi?

Le sintomatologie più frequentemente osservate e trattate positivamente dalla psicoanalitica sono:

  • Disturbi d’ansia
  • Attacchi di panico
  • Depressione e disturbi dell’umore
  • Disturbi sessuali
  • Disturbi alimentari
  • Ossessioni e compulsività varie
  • Psicosi