Lussazione

Contenuto di: - Curatore scientifico: Lorenzo Bichi
Indice contenuto:
  1. Cosa è la lussazione?
  2. Cosa fare in caso di lussazione?
  3. Qual è la classificazione delle lussazioni?
  4. Come si prevengono le lussazioni?

Cosa è la lussazione?

Lussazione

La lussazione è la perdita dei rapporti articolari stabile nel tempo. Rispetto alla distorsione, la lussazione comporta la perdita prolungata dei rapporti spaziali delle strutture ossee.

Cosa fare in caso di lussazione?

In caso di lussazione il soccorritore deve:

  • non forzare il movimento dell'articolazione lussata
  • immobilizzare l'arto con una fascia elastica
  • mettere del ghiaccio sulla lussazione

Qual è la classificazione delle lussazioni?

Le lussazioni si dividono in complete e incomplete:

  • Nel primo caso, vi è una netta separazione tra le due superfici articolari;
  • Nel secondo caso, i capi ossei rimangono parzialmente in contatto tra di loro.

Come si prevengono le lussazioni?

Occorre fare attenzione alle cadute e cercare di indossare adeguate protezioni se si praticano sport di contatto o attività lavorative che comportano questo tipo di rischio. Le cure per la lussazione consistono inizialmente nel posizionare alta e immobilizzata l’articolazione, successivamente è utile provvedere ad una fasciatura non troppo rigida e applicare degli impacchi freddi.

Per ridurre poi la lussazione, una soluzione valida può essere l’intervento chirurgico, per evitare che si verifichino ulteriori complicazioni. Inoltre è indispensabile sottoporsi a un trattamento di riabilitazione, per ripristinare la mobilità e la funzionalità articolare. In caso di forte dolore, antinfiammatori e analgesici possono dare un po’ di sollievo.