Esame (analisi) delle feci

Contenuto di:

L'analisi delle feci consiste nell'analisi di un campione di feci del paziente. L'analisi delle feci è consigliata nella diagnosi di alcune infezioni dell'intestino, del fegato e del pancreas.

In cosa consiste l'analisi delle feci?

Analisi_delle_feci | Pazienti.it

L'analisi o esame delle feci consiste nell'analisi di un campione di feci del paziente. L'analisi delle feci prevede la valutazione di:

  • aspetto
  • colore
  • odore
  • consistenza
  • chimica: pH, acidi grassi, sangue
  • presenza di calprotectina fecale

In quali casi è consigliata l'analisi delle feci?

L'analisi delle feci è consigliata nella diagnosi di alcune infezioni dell'intestino, del fegato, del pancreas e di patologie infiammatorie intestinali come il morbo di Crohn.

Analisi delle feci sospetta

L'analisi delle feci è solitamente definita "sospetta" quando i valori risultano alterati come per effetto di infezione o si verifica la presenza di parassiti.

Analisi delle feci e sangue nel campione fecale

Se l'esame delle feci rileva la presenza di sangue nel campione fecale prelevato, è opportuno effettuare altre analisi diagnostiche per accertarsi che non si sia in presenza di:

  • cirrosi epatica
  • neoplasie
  • emorroidi
  • ernia iatale ecc

La presenza di sangue occulto nelle feci può essere sintomo di svariate patologie, come:

  • cirrosi epatica
  • colite ulcerosa
  • diverticolite
  • ernia iatale
  • gastroenterite
  • morbo di Crohn
  • polipi intestinali
  • ragadi anali
  • tumori gastrointestinali
  • emorroidi
  • tumore alla prostata
  • ulcera gastrica
  • ulcera duodenale
  • poliposi

Nei casi di normalità, il valore di sangue occulto nelle feci deve essere assente.

Come si effettua l'analisi delle feci?

L'analisi delle feci prevede di:

  • raccogliere il campione fecale privo di contaminazioni
  • raccogliere il campione dopo igiene anale senza detergenti
  • raccogliere il campione delle feci con l'apposita spatolina
  • riporre il campione fecale in un contenuto sterile
  • refrigerare il campione fecale subito dopo il prelievo

Quali sono i valori normali riscontrabili con le analisi delle feci?

I valori normali riscontrabili con le analisi delle feci sono:

  • cellule epiteliali: numerose
  • eritrociti: scarsi o assenti
  • leucociti: scarsi o assenti
  • fibre muscolari: numerose
  • muco: scarso
  • amidi: assenti
  • grassi neutri: assenti
  • acidi grassi: assenti

Argomenti: sangue nelle feci analisi delle feci alterazione delle feci
Missing | Pazienti.it
Steatorrea

La steatorrea è una condizione patologica in cui si eliminano feci con una grande quantità di grasso non digerito. A causa dell'alto contenuto di lipidi le feci tendono a...