Leggi anche

Fosfaturia

Contenuto di: - Aggiornato il 22/11/2013

La fosfaturia è una patologia caratterizzata dalla presenza di fosfati nelle urine in percentuale elevata. Generalmente la quantità di fosfati giornaliera dovrebbe essere di 0,4-1,3 g, se si supera questa quantità è opportuno rivolgersi ad un medico.

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Che cos'è la fosfaturia?

Missing | Pazienti.it

La fosfaturia è una patologia dovuta alla presenza di fosforo nelle urine.

Quali sono le cause di fosfaturia?

Potrebbe interessarti...

Le principali cause di fosfaturia sono dovuta a:

  • malfunzionamento della ghiandola paratiroide
  • eccessivo assorbimento intestinale
  • funzionalità renale
  • stato nutrizionale
  • vitamina D

Quali sono i rischi della fosfaturia?

La fosfaturia potrebbe comportare alcuni rischi, tra i quali spicca la possibile calcificazione dei tessuti molli.

Qual è il trattamento per la fosfaturia?

La fosfaturia viene trattata mediante una dieta acidificante, cioè ricca di cibo carneo, scarsa invece d'alimenti ricchi di calcio.

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Argomenti: Fosfaturia fosfati alti esame dell'urina

Ricevi offerte di salute

Premendo il pulsante di attivazione dichiari di aver preso visione delle condizioni di servizio e della privacy policy e di accettarli integralmente.

Pagamento sicuro:

Pagamenti sicuri | Pazienti.it

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.

Logo | Pazienti.it org s.r.l. © 2013 |P.IVA 07112280966 Pazienti © 2013