HPV (Papilloma virus)

Contenuto di:

HPV è un virus che rientra nel gruppo del gruppo dei papillomavirus. Può presentarsi sia nelle donne che negli uomini. Si contagia sessualmente.

Cosa è l'Hpv?

Hpv | Pazienti.it

HPV, conosciuto anche come papilloma virus, è un virus che rientra nel gruppo del gruppo dei papillomavirus

Hpv: sintomi

Il papilloma virus si presenta come:

  • Lesioni alle mucose e malattie della pelle.
  • Lesioni al collo dell’utero (codilomi).
  • Fastidio intimo. 

Anche se di solito questo virus guarisce da solo, ci sono casi in cui, se trascurato, può degenerare in tumori. Ci vogliono comunque molti anni affinché le lesioni causate dall’HPV degenerino ed è comunque un fenomeno piuttosto raro. 

Hpv uomo: sintomi

HPV ma, al contrario di cosa accade nelle donne, in loro provoca sintomi solo di rado.

Hpv: come si trasmette?

Il mezzo utilizzato dal papilloma virus per diffondersi è l’attività sessuale. Ne sono state trovate tracce anche nella saliva, ma sono talmente tanto ridotte che se ne esclude un contagio tramite questa via.

Hpv: come si cura?

Non esistono cure per questa patologia, quindi si agisce andando a trattare le lesioni che provoca. Queste vengono trattate in ambulatorio, con anestesia locale. Si procede con la loro asportazione a cui faranno seguito delle analisi per verificarne la natura. 

In cosa consiste il test dell'Hpv?

L’Hpv test è un mezzo di diagnosi che permette di verificare se ci siano modifiche nelle cellule del collo dell’utero ancora prima che queste siano visibili al pap test.

Durante il test si procede con il prelievo di cellule dal collo dell’utero, esattamente come accade con il pap test. Il campione viene immerso in un liquido e poi inviato ad un laboratorio di analisi. Il test non va effettuato se è in atto il ciclo mestruale o se si stiano usando ovuli o lavande vaginali.

Vaccino per Hpv

La migliore prevenzione contro questa malattia è il vaccino papilloma virus, che dal 2008 viene praticato su tutte le ragazze di 11 anni. Non si tratta di una vaccinazione obbligatoria. Il vaccino si è dimostrato molto efficace per contrastare anche i condilomi genitali. Se la sua efficacia è al 100% se somministrato a giovani che non siano ancora sessualmente attive, lo è poco con donne adulte. Viene somministrato con una dose iniziale, un richiamo dopo 2 mesi ed un terzo dopo 6. 

Argomenti: papilloma virus HPV Condiloma
Fotosearch_k10918642 | Pazienti.it
HPV DNA test

L'HPV DNA test è un esame molecolare mirato ad identificare le infezioni da Human Papilloma Virus, sostituendo o integrando, a seconda dei casi, il classico esame citologico (pap-test). La diagnosi...

Hpv | Pazienti.it
HPV (Papilloma virus)

Tra le cause di verruche, condilomi e di lesioni precancerose vi è l’infezione persistente da parte di un virus che può rimanere silente per diverso tempo dopo averlo contratto: il...

Fotosearch_k9878645 | Pazienti.it
Vaccinazione anti HPV

La vaccinazione anti HPV serve a prevenire il tumore del collo uterino, unica forma di tumore di cui sia dimostrata un'origine virale data dal Papilloma Virus (HPV), virus in grado...

Duopap_test | Pazienti.it
DuoPap test

Il Duo Pap è un esame utilizzato per la prevenzione del carcinoma della cervice uterina. Si esegue come un pap test ed è in grado di rilevare, oltre ad altre...

Cervice | Pazienti.it
Displasia cervicale

La displasia cervicale si riferisce alla presenza di alterazioni precancerose delle cellule che costituiscono il rivestimento interno della cervice, l'apertura dell'utero.

Pap_test | Pazienti.it
PAP Test

Il Pap-test è un esame di screening che consente di diagnosticare l’effettiva presenza o la formazione in atto di eventuale tumore del collo dell’utero o della cervice uterina.