10 consigli per una vita più felice

Pubblicato il 28/07/2017
10 consigli per una vita più felice | Pazienti.it

Se anche voi avete deciso di intraprendere un percorso di vita verso una piena felicità, questo è l’articolo che fa per voi! Vi forniremo10 consigli utili per vivere una vita felice, per ritrovare la pace interiore e la serenità.

A volte il semplice pensiero di raggiungerle può sembrare un’utopia, ma troppo spesso cerchiamo la felicità nei luoghi e nei modi più sbagliati.  Una delle motivazioni principali per le quali molte persone si ritengono insoddisfatte ed infelici, è perché dedicano tempo ed energie in attività incapaci di dare soddisfazione, oppure, perché permettono che le loro vite siano guidate dal caso e dall’abitudine, lasciandosi trasportare dagli eventi senza mai prendere il controllo della propria vita.

Per andare incontro alla felicità, prima di tutto dobbiamo iniziare ad entrare nell’ottica che la responsabilità della nostra felicità è da imputare principalmente a noi stessi. La felicità, infatti, non viene dall’esterno e non possono essere gli altri a darcela ma siamo noi a doverla costruire, e dobbiamo ricercarla solo dentro di noi.

Vediamo insieme da dove cominciare!

10 consigli per un vita felice

Ecco 10 consigli per una vita felice

  1. Decidete di essere felici! Proprio così. Sembra un’idea banale ma è sicuramente la base da cui partire per iniziare ad essere felici. Prendete una posizione, pronunciate un’affermazione positiva, fatelo ad alta voce cosicché tutti possano sentirvi. Siete e volete essere persone felici.
  2. Praticate la gratitudine. Siate grati per tutto ciò che avete e le persone che vi circondano. Prima di addormentarvi, fate una lista di tutte le cose positive che ci sono nella vostra vita. Per allenarvi a trovare quanto di positivo c’è nel vostro quotidiano potreste annotarle sul “quaderno della gratitudine”: ogni giorno prima di addormentarvi scrivete almeno 5 cose per le quali siete grati. Bastano 2-3 minuti, noterete da subito la differenza! Non importa cosa ha in serbo per voi il futuro, c’è sicuramente qualcosa per cui essere grati, dovete solo soffermarvi a pensarci.
  3. Siate sempre gentili con gli altri (o almeno con chi se lo merita!). Trattate gli altri come vorreste essere trattati, con rispetto e gentilezza. Fate complimenti e non dimenticatevi di sorridere!
  4. Smettete di lamentarvi. Una volta che avete deciso di essere felici, vi sarà più facile riconoscere la negatività che vi circonda e che voi stessi alimentate. Lamentarsi di ciò che non va nella propria vita non ci aiuta, non ci permette di vedere le cose positive che ci circondano e che potenzialmente potrebbero renderci felici. Quindi diciamo stop ai pensieri negativi. Focalizzatevi su quanto di positivo c’è nella vostra vita.
  5. Trascorrete del tempo all’aria aperta. Andate al parco, leggete un libro su una panchina sotto un albero. Lasciate che l’aria, il sole e la natura vi pervadano di buon umore.
  6. Non fissatevi sulle brutte notizie. Telegiornali e giornali, sono ogni giorno pieni di tragiche notizie: guerre, calamità naturali, economia in stallo, notizie che non fanno altro che alimentare i pensieri negativi e provocare ansia. Malgrado ciò, cercate di tenere a mente che ci sono anche notizie positive, di solidarietà e fratellanza, esempi positivi che andrebbero seguiti e presi come modello. Purtroppo però questo genere di notizie destano meno clamore di quelle profondamente negative, per questo solitamente hanno un impatto minore su chi le legge.
  7. Cercate di ridurre il tempo che trascorrete con le persone negative. Alcune persone non riescono a vedere nulla di positivo in ciò che li circonda e purtroppo il rischio è che possano influenzare anche gli individui che gli sono accanto. Cercate di limitare i contatti con queste persone e qualora questo non fosse possibile, cercate di tenere a mente che è la loro visione della realtà ad essere negativa e non la realtà in quanto tale, cercate di vedere il mondo attraverso i vostri occhi e non con quelli degli altri.
  8. Fate esercizio fisico. Ormai è risaputo che l’esercizio fisico e l’allenamento non hanno effetti positivi solo sul nostro corpo ma anche sul nostro umore e sui nostri stati d’animo. Questo accade perché quando facciamo esercizio produciamo più endorfina, nota anche come l’ormone del buonumore, che ci aiuta a mantenere un atteggiamento positivo e sereno.
  9. Abbandonate l’uso del condizionale e focalizzatevi sulla realtà oggettiva e non su come dovrebbe essere o su come vorreste che fosse. Rimanere focalizzati sul presente aiuta ad apprezzare quello che stiamo vivendo e a ricercare la felicità nel qui ed ora. Pensare a una realtà ideale fatta di “dovrebbe” e “potrebbe” non fa altro che indurre pensieri negativi e ha l’effetto di allontanarvi da quelle che sono le piccole gioie del quotidiano che sono essenziali per farci ritrovare la serenità.
  10. Prendete il buon esempio. Vi sembra difficile, vero? Cercate di visualizzare una persona felice: cosa fa? Sorride? É serena? Dice cose carine? È pronta ad affrontare ogni giorno con la giusta carica positiva? Imitate il comportamento di modelli positivi.

La cosa che possiamo e vogliamo dirvi è che potete farcela anche voi. Provate a mettere in pratica questi consigli e fateci sapere com’è andata!

Vuoi approfondire l'argomento con uno specialista?

Scrivi al medico Parla con un medico
Martina Valizzone
Scritto da:
35 articoli pubblicati
Categoria: Lifestyle

Commenta questo articolo:

comments powered by Disqus