News-headerwrap | Pazienti.it

NEWS DI SALUTE E BENESSERE PER TUTTA LA FAMIGLIA

Alessandra Lucivero

Alessandra Lucivero

Segui su:

Info

Amo scrivere, leggere e parlare. Pazienti è più di un lavoro, è l'idea concreta che la salute sia un valore da trasmettere a tutti. È questo che cerco di fare ogni giorno, lavorando qui per voi come editorial manager. Diffondere l'idea che "star bene si può" è una priorità. Una corretta informazione può fare la differenza!

Ultimi articoli di Alessandra Lucivero

  • Pulitzer, per la prima volta a una donna medico che scrive online
    Pubblicato il 14/04/2010 nella categoria: Attualità
    Non era mai successo in quasi cent’anni di storia del Pulitzer, l’ambito riconoscimento che ogni anno dal 1917 premia i migliori lavori giornalistici. Ma quest’anno ad aggiudicarsi il premio per il miglior reportage investigativo è stato un giornale on line e non profit. Ha vinto la testata web ProPublica con una storia sulle morti in un centro medico di New Orleans dopo l’uragano Katrina. Il reportage, intitolato The deadly choice at memorial, è firmato... (Continua...)
  • Più attenzione ai pasti!
    Pubblicato il 10/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Esperienza: Pochi giorni fa sono stata in questo ospedale sull’Isola Tiberina a Roma a trovare il nonno di un mio caro amico di infanzia, ricoverato da una settimana per insufficienza renale. Suo nonno, di 85 anni, soffre di diabete e si sottopone a dialisi due o tre volte alla settimana. Ebbene, nonostante sulla cartella clinica fosse debitamente segnalata una particolare dieta non liquida, al nonno del mio amico continuava ad essere servita minestra a pranzo e a cena, per quasi... (Continua...)
  • Controlla tua email per completare la registrazione
    Pubblicato il 11/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Una email è stata inviata all’indirizzo email che hai specificato. Controlla la posta e clicca il link nel messaggio. (Continua...)
  • Polso – libera dal dolore dopo nove anni
    Pubblicato il 14/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Sono una ragazza, ho quasi 29 anni e quando ne avevo 20 ho inziato ad avere problemi al polso sinistro: dolore continuo, limitazione nei movimenti. All’epoca giocavo a pallavolo; il medico curante ipotizzò una tendinite, che inziai a curare con una semplice pomata. Il dolore non passava e mi sono state prescritte delle radiografie, effettuate presso la Clinica Spatocco di Chieti: non risultava nulla, continuai a mettere la pomata e iniziai un ciclo di laser e magnetoterapia, ma il dolore... (Continua...)
  • Risposta a:”Polso – libera dal dolore dopo nove anni”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 14/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Grazie mille per aver condiviso la tua esperienza con pazienti.org! Sicuramente altri pazienti troveranno molto utile il tuo contributo! (Continua...)
  • Risposta a:”Racconto di un viaggio…”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 14/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Grazie mille per aver condiviso la tua esperienza con pazienti.org! E’ incoraggiante sapere che anche un’esperienza difficile come quella della diagnosi e dalla cura di un tumore possa diventare meno dura e più sopportabile grazie alla preparazione e alle attenzioni del personale. Siamo sicuri che molti pazienti potranno trarre forza e speranza dalla tua esperienza. Grazie anche per aver testimoniato, qualora ce ne fosse bisogno, che la Sanità Italiana è ricca di eccellenze. Sapere di poter avere accesso alle cure... (Continua...)
  • Risposta a:”Disponibilità da parte dei medici Oculisti e Ortottici”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 14/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Grazie mille per aver condiviso la tua esperienza con pazienti.org! Sicuramente altri pazienti troveranno molto utile il tuo contributo! (Continua...)
  • Risposta a:”Ricovero pediatrico: periodo difficile ma buoni ricordi”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 14/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Grazie mille per aver condiviso la tua esperienza con pazienti.org! E’ bello sapere che anche un’esperienza difficile come quella del ricovero di un figlio piccolo possa diventare meno dura e più sopportabile grazie alla preparazione e alle attenzioni del personale. Sicuramente altri pazienti troveranno molto utile il tuo contributo! (Continua...)
  • Risposta a:”Difficile orientamento: psicologia o psichiatria?”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 14/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Grazie mille per aver condiviso la tua esperienza con pazienti.org! Tutto il team si augura che potrai leggere presto su questa pagina anche la risposta della struttura cui ti riferisci. Personale meglio formato (e informato!) e una riduzione dei tempi di attenta sono sicuramente obiettivi auspcicabili per tutti i pazienti di questa struttura. (Continua...)
  • Pronto Soccorso
    Pubblicato il 20/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Sono andato al pronto soccorso del San Giovanni di Roma una domenica sera del 2009, in seguito ad una distorsione alla caviglia che mi ero procurata giocando a palla canestro. Il realtà la partita sfortunata l’avevo giocata il giorno prima, ma l’evolversi dell’ecchimosi mi lasciava perplesso e ho preferito farmi visitare il piede. Sarò stato fortunato e quella sera non ci furono particolari urgenze, ma ho aspettato un tempo abbastanza accettabile prima di poter entrare nell’ambulatorio medico. Ricordo che... (Continua...)
  • E’ possibile
    Pubblicato il 20/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    For everyone who thought I couldn’t do it. For everyone who thought I shouldn’t do it. For everyone who said, “It’s impossible”. See you at the finish line. Quando – circa un anno fa – iniziai a pensare all’idea di creare un sito italiano dove fosse possibile raccogliere le opinioni delle persone sul servizio ricevuto dalla sanità, analogamente a quel che faceva PatientOpinion in Inghilterra, credevo di avere le idee abbastanza... (Continua...)
  • attività libero-professionale intramuraria esercitata da dirigenti sanitari in regime ambu
    Pubblicato il 21/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    recentemente sono stato chiamato dal servizio ospedaliero della asl di pisa per una visita ambulatoriale da me richiesta e da svolgersi presso la struttura sanitaria pubblica di cisanello, situata nella periferia della città di pisa. con l’occasione di questa mia visita, ho potuto constatare che, oltre alle aree ambulatoriali offerte dal servizio pubblico per la diagnosi specialistica in regime di assistenza gratuita, nelle vicinanze e all’interno del medesimo ospedale, esiste un più vasto complesso adibito alla libera professione dei... (Continua...)
  • CCSVI nella Sclerosi Multipla
    Pubblicato il 21/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Malato di SM, ho saputo della eccezionale scoperta del Prof. Zamboni dell’università di Ferrara www.fondazionehilarescere.org. Ho cercato in tutti i modi di arrivare alla liberazione, ma la burocrazia italiana , l’AISM ed i neurologi hanno affossato tutto. Ho fatto un ecocolordoppler per diagnosticare la CCSVI e ovviamente, avendo fatto l’esame in soli 23 minuti, insufficienti per la diagnosi, sono risultato non affetto da ùCCSVI e quindi non candidato alla liberazione. Come sono sono in tantissimi, ma cosa dobbiamo fare?<br... (Continua...)
  • centro di eccellenza disorganizzato
    Pubblicato il 25/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Da qualche anno devo sottopormi a controlli periodici per verificare la quantità di piastrine nel sangue. Circa ogni 3 mesi devo recarmi nel reparto di ematologia del policlicnico Gemelli di Roma dove ho trovato degli ottimi medici, ma con un’organizzazione “lacunosa”: arrivo la mattina presto, prima delle 7 per prendere il numero che servirà per il pagamento del ticket, dopo circa un paio d’ore solitamente riesco a pagare il ticket e a fare il prelievo che ad ogni controllo viene... (Continua...)
  • Risposta a:”Difficoltà oggettive e deficit di comunicazione”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 25/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Un grazie per questo contributo che evidenzia una situazione molto diffusa in molti ospedali ovvero le lunghe attese in condizioni poco adatte allo stato di salute di chi aspetta nei pronto soccorsi. Ci aspettiamo molte testimonianze come la tua perché sappiamo che si tratta di un problema sentito non soltanto dai pazienti ma dal personale sanitario stesso. Confidiamo che le segnalazioni come questa risultino utili alle strutture per verificare l’efficienza dei luoghi di primo soccorso nell’interesse dei... (Continua...)
  • Congratulazioni
    Pubblicato il 26/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Mio Figlio ha subito un intervento al naso per problemi legati alla deviazione del setto con annessa sinusite. L’intervento è stato eseguito magistralmente dal dott.Paolo Battaglia e dai suoi collaboratori. Sono grato al medico,al personale infermieristico ed alla organizzazione del reparto. Ancora congratulazioni anche se è necessario accorciare i tempi d’attesa. (Continua...)
  • Speriamo di stare sempre bene
    Pubblicato il 26/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Ospedale di Trapani, non ci sono parole per descrivere questo plesso. Operatori sgarbati, inumani, trattano le persone come fossero cose inanimate. Quando ti trovi in ospedale vuol dire che stai male. Ecco loro sanno ridurre la tua psiche ai minimi termini, peggiorando la tua situazione. Il reparto di medicina sembra una macelleria, i locali sono sporchi, i malati? Non contano. Le infermiere ti trattano con sufficienza, sono sempre ultratruccate e piene di gioielli e orologi, in barba a tutte le... (Continua...)
  • Servizio ottimo
    Pubblicato il 26/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Spesso viene criticata, anche a ragione, la sanità italiana. Sono un cittadino che intende rendere noti anche gli episodi di buona sanità. Ho subito una frattura al malleolo a fine gennaio: sono andato al pronto soccorso del Pini e il dott. mi ha prescritto riposo e mi ha prescritto una visita successiva dopo 10 giorni. Così è avvenuto: mi hanno messo il gesso, che ho tenuto per 40 giorni, successivamente sostituito da una fascia semirigida. Ora cammino benissimo e non... (Continua...)
  • Mi sembrava di stare in un hotel
    Pubblicato il 26/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Soffrivo di una sinusite iperplastica causata da una rinite allergica; avendo trascurato e sottovalutato il problema mi sono trovata senza poter respirare dal naso e senza olfatto. Dopo lunghe e affannose ricerche, grazie a internet ho trovato la dottoressa Sacchi di cui al sito http://www.orl.it/indice.htm La squisitezza e la bontà d’animo di questa persona è immensa; lei mi ha operata in regime di SSN presso la “Casa di Cura” a Piacenza, intervento in endoscopia, perfettamente riuscito, con rischi molto... (Continua...)
  • Risposta a:”Congratulazioni”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 26/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Caro Sergio, grazie della tua testimonianza. E’ per noi importante poter veicolare storie di soddisfazione come quella che tu descrivi congratulandoti con chi si è preso magistralmente cura di tuo figlio. (Continua...)
  • Incapacità e leggerezza
    Pubblicato il 26/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Nella primavera del 2008 mia moglie è caduta e si è fratturata la clavicola sinistra, portata al pronto soccorso dell’ospedale di Tor Vergata dopo una lunga attesa gli è stata messa una fascia elastica talmente precaria che il giorno dopo siamo dovuti ritornare in quanto si era completamente disfatta. Allo scadere dei giorni diagnosticati per la frisoluzione della frattura siamo tornati con le radiografie ed il medico di turno ha dichiarato che era tutto sistemato, di togliere la fascia,... (Continua...)
  • Tanta gentilezza, professionalità e umanità
    Pubblicato il 26/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Sono stata ricoverata per circa 15 gg nel reparto di terapia intensiva a seguito di una polmonite con empiema. Ho trovato tanta professionalità unita a una cura e una attenzione alla persona che mi ha molto aiutato ad affrontare tanti giorni molto difficili. Grazie (Continua...)
  • Risposta a:”Centro Prelievi – ore di attesa”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 27/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Cara Damela, grazie per l’attiva partecipazione a pazienti.org! Al di là dell’oggettivo problema relativo alle lunghe attese per effettuare i prelievi, che pure speriamo la struttura possa impegnarsi a risolvere, crediamo che la tua domanda meriti una risposta puntuale: come mai il servizio di invio dei risultati a domicilio è stato sospeso? Oltre a semplificare la vita dei pazienti lavoratori, infatti, non sembrava comportare alcuna perdita economica per l’ospedale, visto che era il paziente stesso a pagare per la... (Continua...)
  • Risposta a:”Mastectomia-una pessima esperienza”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 27/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Grazie mille per aver voluto condividere una esperienza così intima e sofferta con pazienti.org. La storia che racconti ci ha profondamente colpiti e speriamo davvero di riuscire a portarla all’attenzione della struttura cui ti riferisci per evitare che tali mancanze di comunicazione possano verificarsi ancora e gravare sul decorso postoperatorio dei pazienti e la frustrazione dei loro familiari. Come giustamente sottolinei, l’esito positivo dell’intervento stempera ma non cancella la brutta esperienza vissuta sul piano umano. Siamo anche noi convinti che... (Continua...)
  • Pronto soccorso da terzo mondo
    Pubblicato il 27/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Ieri ho subìto un tamponamento, con conseguente colpo di frusta piuttosto violento. Il pronto soccorso del San Paolo era il più vicino, così ho deciso di andare lì per farmi visitare. Sono entrato alle 20:00 e subito ho notato una grave mancanza: nessun operatore al “triage”, solo una guardia giurata che cercava a fatica di gestire la fila; niente sedie in tutto l’atrio, solo una piccola sala d’attesa a fianco… Peccato che, per farsi dare un numero di chiamata, bisognasse... (Continua...)
  • Risposta a:”Pronto soccorso da terzo mondo”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 28/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Caro deadnightwarrior, quella che descrivi è una situazione di grande disagio associata al pronto soccorso di un grande ospedale quale il San Paolo di Milano è. Fortunatamente l’epilogo per te è stato positivo grazie all’efficienza di un’altra struttura, ovvero il Galeazzi di Milano. Le segnalazioni dei pazienti sono lo strumento grazie al quale speriamo di poter sensibilizzare le strutture (che stiamo iniziando a contattare) che ci auguriamo vogliano rispondere per mettere in evidenza le possibili soluzioni da attuare... (Continua...)
  • Risposta a:”Storia di ottima sanità”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 28/05/2010 nella categoria: Senza categoria
    Caro Pippo68, grazie per la tua testimonianza che riguarda la tua bimba così piccola. E’ per noi importante veicolare storie come la tua mettendo in evidenza il funzionamento delle aziende sanitarie locali. Ti auguriamo che il percorso di salute di tua figlia possa proseguire con i migliori risultati. (Continua...)
  • qualche segnalazione
    Pubblicato il 01/06/2010 nella categoria: Senza categoria
    Ho subito la resezione di un tumore cutaneo da parte di chirurghi plastici del San Paolo di Milano. Appuntamento alle 9, eravamo in 6 alla stessa ora. Naturalmente la durata di ogni intervento è solo prognosticabile, ma dopo 2 ore di attesa, l’intervento durato mezz’ora è andato bene. Personale e chirurghi gentili, ed informazioni esaustiva prima e dopo l’intervento. Poi altra fila di 1 ora per pagare il ticket. Forse c’era un pò di confusione in attesa, ed anziani senza... (Continua...)
  • Un grazie di cuore, è il caso di dirlo
    Pubblicato il 03/06/2010 nella categoria: Senza categoria
    Nel 1964 mi venne diagnosticata una stenosi aortica. All’epoca mi venne detto che essendo il difetto ben compensato dalla circolazione periferica avrei potuto vivere 90 anni. Tuttavia la stenosi, localizzata nella parte dell’aorta discendente, procurò un grosso aneurisma dell’aorta ascendente e un’ipertrofia del miocardio di dimensioni impensabili. Nel 2004 iniziai ad avere un aumento della temperatura corporea nell’ordine di pochi gradi (max 38,2) che però non si riusciva a stroncare. Feci allora una rx dei polmoni e mi fu... (Continua...)
  • Risposta a:”qualche segnalazione”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 08/06/2010 nella categoria: Senza categoria
    Grazie per queste segnalazioni! Pazienti.org spera potrai presto leggere su questo sito la risposta della struttura cui ti riferisci che stiamo provvedendo ad informare. Il buon esito dell’intervento è certamente il dato fondamentale, ma come te siamo convinti che ciò che gira intorno alla prestazione sanitaria meriterebbe altrettanta attenzione: da un’attesa il più possibile breve e confortevole, a un’informazione al paziente il più possibile esaustiva e pertinente. Non crediamo sia chiedere troppo. (Continua...)
  • Risposta a:”Lunga attesa”da parte “della redazione”
    Pubblicato il 08/06/2010 nella categoria: Senza categoria
    Cara Vima, grazie per aver voluto raccontare la tua recentissima esperienza su Pazienti.org – la condivisione immediata delle esperienze dei pazienti è davvero utilissima! Sarà nostra cura segnalare alla struttura di riferimento tali intoppi nella gestione degli appuntamenti. Gli appuntamenti vengono presi senza tener conto delle effettive disponibilità dei medici o si è trattato di un caso sfortunato? File di un’ora per l’accettazione e ulteriori attese per essere visitati, nonostante l’appuntamento, sono la norma o l’eccezione in questa struttura? Il... (Continua...)
  • Malasanità
    Pubblicato il 09/06/2010 nella categoria: Senza categoria
    La storia che vi voglio raccontare, è uno spaccato della mia vita, dettato da Madre Natura secondo il ciclo della vita: della malattia, sofferenza e morte di mio padre. Due anni fa mio padre si è ammalato ai reni con la necessità di sottoporsi a terapia dializzante per sopravvivere. Da quel momento è cominciato per lui il lento declino e il grande sconforto che una persona all’età di ottantuno anni, portati discretamente, può subire. La struttura ospedaliera... (Continua...)
  • Bulimia – non sei sola
    Pubblicato il 14/06/2010 nella categoria: Senza categoria
    La mia storia inizia molti anni fa. Avevo ventanni quando iniziai ad avere un rapporto distorto con l’alimentazione e il mio corpo. Una mia amica, infermiera al san raffaele turro, mi consigliò di andare da loro per fare quattro chiacchiere con uno piscoterapeuta, per capire che cosa mi stava succedendo. Io stavo molto male, sentivo di non avere la forza per venirne fuori e decisi di rivolgermi a loro. Nel primo incontro parlai con la dottoressa, le raccontai del mio... (Continua...)