Come avviene l'intervento per alluce valgo?

"Dovrò essere operato per un alluce valgo e sono un po' preoccupato: che tipo di intervento mi aspetta?"

L'alluce valgo è la patologia più frequente del piede nell’adulto e rappresenta la prima causa di consultazione presso l’ambulatorio del chirurgo del piede.

L’alluce valgo è una deviazione verso l’esterno del primo dito, e può essere classificato in due grosse sottocategorie: alluce valgo semplice e alluce valgo complesso.

La deviazione del primo dito porta a un'insufficienza dell’appoggio e di conseguenza il peso viene trasferito sui metatarsi minori che non sono in grado di sopportare tutto il peso corporeo. Come conseguenza dunque si può verificare il “cedimento metatarsale” e le dita a martello.

L’alluce valgo, perciò, non è semplicemente un fatto estetico, ma un vero e proprio problema meccanico. La correzione evita un'evoluzione da alluce valgo semplice ad alluce valgo complesso.

L’intervento di alluce valgo semplice viene eseguito in anestesia locale con un'iniezione praticata a livello del ginocchio che rende insensibile tutta la gamba. L'intervento dura circa mezz'ora e il paziente può immediatamente camminare con l'ausilio di una scarpa apposita che sposta il peso sul calcagno. Questa scarpa e un bendaggio contenitivo vengono tenuti per circa 18 giorni. Il dolore post operatorio è minimo, in quanto al termine dell’intervento il poco dolore residuo è controllato dai comuni analgesici. La permanenza in ospedale è di circa 24 ore.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposte simili