Risposta a cura di: Umberto Surace

Cos'è il morbo di Parkinson?

"Ho appena saputo che mio zio soffre del morbo di Parkinson. Che genere di malattia è?"

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Il Morbo di Parkinson è un disturbo del sistema nervoso centrale caratterizzato principalmente da degenerazione di alcune cellule nervose, i neuroni, situate in una zona profonda del cervello detta sostanza nera. Queste cellule producono un neurotrasmettitore, cioè una sostanza chimica che trasmette messaggi a neuroni in altre zone del cervello. Il neurotrasmettitore in questione, chiamato dopamina, è responsabile dell’attivazione di un circuito che controlla il movimento. Con la riduzione di almeno il 50% dei neuroni dopaminergici viene a mancare un’adeguata stimolazione dei recettori, cioè delle stazioni di arrivo. I sintomi possono comparire a qualsiasi età anche se un esordio prima dei 40 anni è insolito e prima dei 20 estremamente raro. Nella maggioranza dei casi i primi sintomi si notano intorno ai 60 anni. Il motivo per cui questi neuroni rimpiccioliscono e poi muoiono non è ancora noto.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Morbo di Parkinson

Il morbo di Parkinson è una malattia neurologica cronica che colpisce la capacità del cervello di coordinare i movimenti del corpo, incluso il camminare, il parlare e lo scrivere. I...

Leggi tutto
Acatisia

L'acatisia è una sindrome psicomotoria che impedisce a un soggetto di stare totalmente fermo in una sola posizione, seduto o sdraiato, senza variarla continuamente. Può essere di tipo acuto o...

Leggi tutto
Acinesia

Con il termine acinesia, che alla lettera significa “assenza di movimento” o “riduzione del movimento”, si fa riferimento ad una perdita delle normali funzioni motorie che limita o ostacola l’attività...

Leggi tutto
Bradicinesia

La bradicinesia è un rallentamento nella velocità di esecuzione di alcuni movimenti. Questo disturbo si manifesta spesso nei soggetti anziani e nei pazienti con il morbo di Parkinson.

Leggi tutto
Paralisi

La paralisi è la perdita o la compromissione della forza muscolare volontaria. La paralisi può derivare da malattie che comportano modifiche nella composizione del tessuto nervoso o muscolare e...

Leggi tutto
Salivazione intensa

La salivazione intensa, nota anche come ipersalivazione, è l'eccessiva produzione di saliva.

Leggi tutto
Nervo

Un nervo è un complesso di fibre nervose e di tessuto connettivo caratterizzato dalla capacità di trasmettere gli impulsi del sistema nervoso centrale agli organi periferici.

Leggi tutto
Sistema nervoso

Il sistema nervoso elabora i vari segnali giunti dai nervi. I nervi del sistema nervoso trasportano gli impulsi dalla periferia al cervello e viceversa.

Leggi tutto

Risposte simili

Ricevi offerte di salute

Premendo il pulsante di attivazione dichiari di aver preso visione delle condizioni di servizio e della privacy policy e di accettarli integralmente.

Pagamento sicuro:

Pagamenti sicuri | Pazienti.it

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.

Logo | Pazienti.it org s.r.l. © 2013 |P.IVA 07112280966 Pazienti © 2013