Si tratta di artrosi in caso di dolore alla mano?

"Avverto spesso un forte dolore alla mano: come posso capire se si tratta di artrosi?"

Va innanzitutto detto che il dolore non sempre accompagna il processo degenerativo: si possono osservare a volte importanti deformazioni senza che si riferisca alcun disturbo a questo livello, se non l’impossibilità di togliersi l’anello e il danno estetico.

Nell'artrosi il dolore compare durante la fase infiammatoria della malattia e può anche essere accompagnato da parestesie, senso di intorpidimento delle dita e da rigidità. Le artralgie sono solitamente acuite dai movimenti articolari attivi e passivi.

Durante la fase infiammatoria le articolazioni colpite si presentano arrossate e calde e con l’evolvere del processo degenerativo compaiono le tipiche deformazioni.

Ti consiglio di parlarne con il tuo medico di fiducia in modo da valutare nel dettaglio il tuo fastidio. Una radiografia in comparativa (bilaterale) può dare una idea dell'eventuale grado di artrosi.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposte simili