Come si legge l'holter cardiaco di una donna di 30 anni?

"Salve dottore, ho 30 anni, non fumo e peso 60 kg. E' da un po' di tempo che soffro di tachicardia. Ho fatto accertamenti 2 anni fa e risultò solo la tachicardia sinusale. In questo ultimo periodo, ho sofferto di extrasistole e ho effettuato un holter con questo risultato: "ritmo sinusale costante con fr compresa tra 67 bmp e 142 bmp assenza di aritmia ipo e ipercinetiche assenza di turbe dell'impulso assenza modificazioni ischemiche transitorie dell st -t. Battiti totali 126926 e battiti sconosciuti 14." Ultimamente, soffro anche di bruciore al petto corrispondente alla schiena, come un senso di oppressione e lo sto curando per reflusso, ma ho sempre paura che si tratti del cuore. Secondo lei, con i risultati del mio holter, il senso di oppressione è per il cuore? Grazie mille davvero."

L'ECG Holter va bene. Trovo piuttosto improbabile che, visto il sesso, l'età e l'assenza di fattori di rischio (almeno non ne parli, mi riferisco ad ipercolesterolemia, diabete mellito, ipertensione) che il fastidio al petto sia dovuto a malattia coronarica, però, questo non si può valutare a distanza, senza visitarti ed almeno registrare un ECG.

Pubblicato il 12/02/2018 - Aggiornato il 12/02/2018

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposta a cura di:

Specialità:
Cardiologia
Argomenti:
Apparato cardiocircolatorio, Holter cardiaco
lascia una recensione

Risposte simili