Risposta a cura di: Dr. Federico Bozzetti

Cosa significa quando i markers tumorali sono alterati?

"Mia madre, 48 anni, ha una cisti, presumibilmente ovarica, di 10cm, riscontrata attraverso un'ecografia pelvica. Da mesi, comunque, soffriva di forti dolori alla gamba che nell'ultimo periodo le hanno reso difficile anche camminare, e disturbi legati al ciclo mestruale (irregolarità, perdite spesso prolungate nel tempo, flusso fin troppo abbondante, ..). Oggi abbiamo ritirato i risultati dell'esame del sangue per i markers tumorali e gli esiti sono, almeno per me e i miei familiari, preoccupanti. Aggiungo, prima di esporre i valori, che mia madre è una fumatrice, soffre da anni di ipertiroidismo e assume molti medicinali (sempre recentemente, per i motivi sopracitati, ha aumentato l'assunzione di antidolorifici quali Nimesulide, paracetamolo, iniezioni di diclofenac che però abbiamo dovuto interrompere poiché aveva sviluppato l'allergia, ed altri). Se non ricordo male, quando ero più piccola aveva già avuto un tumore, ma ero troppo piccola per ricordarlo con certezza. I valori dei markers (e altri) sono: LDH: 703; FT4: 4.48; FT3: 9.46; TSH: <0.01; FSH: 5.56; LH: 5.10; 17 BETA ESTRADIOLO: 189.03; CEA: 5.9 (valore del 4 aprile: 1.9); CA 125: 112 (valore del 4 aprile: 17); CA 15.3: 53 (valore del 4 aprile: 25); CA 19.9: 1120 (quello più allarmante). Se qualcuno sapesse dirmi qualcosa, gli/le sarei infinitamente grata."

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Il problema non va trascurato, ed eventualmente occorre indagare ulteriormente con una TAC addominale con contrasto ed eseguire il dosaggio ematico del CA 125 considerando un valore soglia >65U/ml. Saluti

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Risposte simili

Ricevi offerte di salute

Premendo il pulsante di attivazione dichiari di aver preso visione delle condizioni di servizio e della privacy policy e di accettarli integralmente.

Pagamento sicuro:

Pagamenti sicuri | Pazienti.it

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.

Logo | Pazienti.it org s.r.l. © 2013 |P.IVA 07112280966 Pazienti © 2013