Il Metoprololo può portare problemi di disfunzione erettile?

"Buonasera, mi è stata riscontrata, tantissimi anni fa, l'ipertensione e il cardiologo mi ha prescritto un betabloccante, il Metoprololo 100 e Coaprovel 150 e, da quando assumo il Metoprololo, ho dei problemi di erezione, cioè arrivo ad avere un'ottima erezione, ma subito dopo, nell'atto sessuale, perde la potenza. Ho 61 anni e ho avuto una vita sessuale più che soddisfacente. Ci sono sempre farmaci alternativi però che non danno questi effetti collaterali? Ne parlerò con il mio cardiologo. Grazie e saluti."

Il Metoprololo, come tutti i beta-bloccanti, spesso provoca disfunzione erettile. Esistono farmaci alternativi privi di questo effetto collaterale, ma vanno prescritti dopo una visita medica; non sarebbe bene che ti suggerissi un farmaco a distanza, senza avere un quadro esatto della situazione.

Pubblicato il 12/02/2018 - Aggiornato il 12/02/2018

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposta a cura di:

Specialità:
Cardiologia
Argomenti:
Disfunzione erettile, Cardiologia, Apparato cardiocircolatorio, Metoprololo, Salute dell'uomo
lascia una recensione

Risposte simili