Risposta a cura di: Dr. Fabrizio Sergio

Cosa significa questo referto di radiografia?

"Mi sono sottoposto alla radiografia della colonna cervicale e della colonna lombosacrale con questi risultati: attenuata lordosi cervicale da contrattura muscolare antalgica senza alterazioni spondilosiche di rilievo. Conservati gli spazi intersomatici. Lieve accentuazione della cifosi dorsale con curva scoliotica destro convessa del tratto superiore e compenso a sinistra sul passaggio dorso-lombare. Lieve riduzione degli spazi intersomatici l4-l5 ed l5-s1 e schisi dell' arco posteriore di s1: cosa significa?"

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Nel piano sagittale, cioè visione laterale, la colonna vertebrale è composta da 2 tipi di curve: la lordosi, cervicale e lombare, a convessità anteriore e la cifosi, toracica e sacrale, a convessità posteriore. In direzione cranio-caudale è presente una lordosi cervicale, poi una cifosi toracica, che continua fino alla vertebra L2, in seguito c'è una lordosi lombare ed infine una cifosi sacro-coccigea. È l'alternanza di queste 4 curve a dare alla colonna importanti proprietà elastiche e resistive, molto superiori a quelle di un'ipotetica colonna dorsale completamente dritta. Nel piano frontale la colonna vertebrale non presenta curve. Premesso ciò, cercherò di spiegarti il referto radiologico per quel che è di mia competenza: “attenuata lordosi cervicale da contrattura muscolare antalgica” vuol dire che, a causa di una contrattura dolorosa, la curva lordosica cervicale è diminuita. "Senza alterazioni spondilosiche di rilievo, conservati gli spazi intersomatici” vuol dire che non sono evidenti manifestazioni degenerative artrosiche; “lieve accentuazione della cifosi dorsale" vuol dire che la curva cifotica dorsale è aumentata "Curva scoliotica destro convessa del tratto superiore e compenso a sx sul passaggio dorso-lombare”: la scoliosi è una patologia irreversibile della colonna vertebrale. Essa è caratterizzata da una curva sul piano frontale associata a rotazione dei corpi vertebrali. Tale rotazione è causa di un'asimmetria costale con conseguente deformazione della gabbia toracica, nota come gibbo costale. La scoliosi è caratterizzata dalla presenza di una curva principale, detta anche curva primitiva, e da una o più curve di compenso contro laterali. Quando la scoliosi è associata a una deviazione sul piano sagittale si parla di cifoscoliosi. “Lieve riduzione degli spazi intersomatici L4-L5 ed L5-S1” vuol dire che lo spazio tra 2 vertebre, occupato dal disco intervertebrale, si è ridotto in altezza. Il disco intervertebrale è una specie di cuscinetto interposto tra due corpi vertebrali e svolge un'importantissima funzione di ammortizzatore. Con il passare degli anni, il disco va incontro ad una serie di modificazioni di tipo degenerativo, di cui la più importante è la disidratazione, che sono responsabili della riduzione del volume del disco, e quindi della diminuzione di altezza. “Schisi dello arco posteriore di S1" vuol dire che la prima vertebra sacrale è caratterizzata dalla mancata fusione del suo arco posteriore. Spero di essere stato di aiuto ma il mio consiglio e di sottoporti a visita da uno specialista cosicché possa valutare il tuo caso.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Dr. Fabrizio Sergio
Medico Chirurgo
Caserta
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Risposte simili

Spina calcaneare, quali soluzioni?

La spina calcaneare è un disturbo che colpisce soggetti sportivi ma anche soggetti sedentari (generalmente...

Leggi tutto
Intervento per alluce valgo: come avviene?

L'alluce valgo è la patologia più frequente del piede nell’adulto e rappresenta la prima causa...

Leggi tutto
Piedi piatti: è normale in un bambino?

Il piede del bambino è fisiologicamente piatto fino almeno ai 5-6 anni d’età, poi subisce...

Leggi tutto
Tunnel carpale: deve essere sempre operato?

La sindrome del tunnel carpale consiste nella compressione del nervo mediano all'interno del canale del...

Leggi tutto
Dito a scatto: che cosa bisogna fare?

Le dita si muovono grazie alla azione di tendini che scorrono all'interno di strutture caspulolegamentose...

Leggi tutto
Rizoartrosi di Heberden: di cosa si tratta?

I noduli di Heberden sono piccole neo-formazioni cutanee che accompagnano la patologia artrosica delle articolazioni...

Leggi tutto
Dolore alla mano: potrebbe essere artrosi?

Va innanzitutto detto che il dolore non sempre accompagna il processo degenerativo: si possono osservare...

Leggi tutto
Artrite reumatoide: quali sono i sintomi?

L'artrite reumatoide è una malattia infiammatoria di origine autoimmune. Colpisce prevalentemente le articolazioni ma anche...

Leggi tutto
Spalla bloccata: cosa fare?

La rigidità postraumatica della spalla è un disturbo piuttosto diffuso che va analizzato e...

Leggi tutto
Spalla: come esce dalla sede?

Il complesso articolare della spalla, dal punto di vista anatomico, è estremamente complesso perché formata...

Leggi tutto
Lussazione della spalla: come si effettua la riduzione?

La riduzione è una semplice manovra tramite la quale l’ortopedico riposiziona la testa omerale nella...

Leggi tutto
Intervento alla spalla: come funziona?

L’intervento chirurgico è mirato al ripristino della tensione della capsula e dei legamenti gleno-omerali e...

Leggi tutto
Frattura della clavicola nel neonato: perchè è comune?

Circa 5 neonati su 1000 hanno una frattura di clavicola. A volte queste fratture...

Leggi tutto
Frattura della clavicola: come si tratta?

Per rispondere alla tua domanda bisognerebbe prima di tutto capire la sede della frattura e...

Leggi tutto
Frattura mandibolare: che intervento si esegue?

L’operazione consiste nella riduzione chiusa della frattura mandibolare e nel posizionamento di alcune viti per...

Leggi tutto
Carico nome prodotto...
Disponibile
Spedizione in 48 ore
Acquista subito
€20.73
€24.39
Ortopedia e traumatologia
Dr. Luigi Grosso
Napoli
Chirurgo della spalla e del gomito Responsabile del Centro Chirurgia Spalla e Gomito ...
Odontoiatria e stomatologia
Dr. Luciano Passaler
Milano
Da 30 anni mi occupo di prevenzione, implantologia, protesi e gnatologia. Faccio la prima visita...
Torna su