Risposta a cura di: Dr. Martino Di Pascale

Cosa fare per la sciatalgia?

"Salve, sono una signora di 62 anni, altezza 160 peso 70. Soffro di riduzione degli spazi intersomatici l4-l5-s1, spondilolistesi di primo grado. artrosi interapofisaria l3-s1. lieve scivolamento anteriore di l4-su l5 per spondilolistesi di primo grado. più artrite reumatoide trattata con il cortisone più una tiroidite di hashimoto curata con Levotiroxina. Chiedo gentilmente come posso fare trovare un po' di sollievo, per la sciatalgia che non mi dà pace, trattata con gli antinfiammatori. Un altro disturbo sono i crampi notturni ai polpacci."

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Puoi provare ad aggiungere ai farmaci che prendi l'acetil carnitina. Chiedi il consiglio del tuo medico di fiducia. Saluti

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Sintomi e cure della sciatalgia

La sciatalgia si manifesta con un intenso dolore che parte dal basso della schiena e raggiunge la gamba in alcuni casi fino al piede. I sintomi dolorosi della sciatalgia sono...

Leggi tutto
Lombosciatalgia

La lombosciatalgia è una condizione invalidante che riguarda la regione lombare e non va confusa con la lombalgia.

Leggi tutto

Risposte simili

Ricevi offerte di salute

Premendo il pulsante di attivazione dichiari di aver preso visione delle condizioni di servizio e della privacy policy e di accettarli integralmente.

Pagamento sicuro:

Pagamenti sicuri | Pazienti.it

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.

Logo | Pazienti.it org s.r.l. © 2013 |P.IVA 07112280966 Pazienti © 2013