Cosa fare in caso di ventre gonfio e dolorante, gas e stipsi?

"Da diversi giorni mi ritrovo il ventre gonfio, teso e dolorante, tutto ciò accompagnato da un dolore saltuario al fianco sinistro, come se la lama di un coltello mi trapassasse da parte a parte. A questo si aggiungono problemi di gas, stipsi e aumento di peso. Ho fatto delle analisi del sangue, da cui i valori risultano tutti nella norma tranne che per la vitamina D, a livelli più bassi del dovuto. Cosa posso fare? "

Il problema di cui mi parli è complesso e le cause della sintomatologia da te descritta possono essere molteplici.

Se non hai già iniziato uno studio specifico, che è opportuno intraprendere sotto la supervisione di uno specialista di fiducia, la prima cosa da fare è eseguire una colonscopia o, meglio, una pancolonscopia con esplorazione ileo terminale e con eventuali biopsie.

In seguito ti consiglio di fare il test per la celiachia, che consiste in una serie di esami ematici per l'intolleranza al glutine, più il Breath-test per il lattosio.

Infine, fai un esame delle feci (chimico e per parassiti e uova).

Sulla base di questi fondamentali esami sarà poi possibile diversificare lo studio successivo e pianificare una strategia terapeutica.

Saluti

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposta a cura di:

Specialità:
Proctologia
Argomenti:
Colonscopia, Vitamina d bassa, Pancolonscopia, Test per celiachia, Breath test per lattosio, Stipsi
lascia una recensione

Risposte simili