Glossite

Contenuto di:

La glossite è un'infiammazione che provoca un'alterazione del colore della lingua. Lo sbiancamento della lingua può verificarsi quando vi è un accumulo di batteri e detriti sulla sua superficie, a causa di una lieve disidratazione, di una malattia o di secchezza della bocca.

Che cos'è la glossite?

Missing | Pazienti.it

Lo sbiancamento della lingua può verificarsi quando vi è un accumulo di batteri e detriti sulla sua superficie, a causa di una lieve disidratazione, di una malattia o di secchezza della bocca. Un sbiancamento dello strato superiore della lingua o la presenza di macchie bianche su di essa può essere segno anche di infezione o di infiammazione cronica della sua superficie. Alcune infezioni orali, in particolare le infezioni da candida (conosciuta come mughetto orale), sono caratterizzate da lingua di colore bianco. L'infiammazione e lo sbiancamento della lingua possono verificarsi anche per cause ambientali irritanti, come il fumo. L'nfiammazione della lingua è chiamata glossite. Alcune macchie bianche sulla lingua, note con il nome di leucoplachia, possono essere lesioni precancerose.

Quali sono i sintomi più comuni della glossite?

La glossite rende la superficie della lingua arrossata e liscia. Il paziente colpito da glossite presenta un dolore forte soprattutto in seguito al contatto con cibi molto caldi, freddi o acidi.

Come si cura la glossite?

Solitamente, prima ancora di iniziare a pensare ad una terapia, la glossite si risolve da sola nell'arco di un breve periodo. Nei casi più gravi, quando l'infiammazione tende ad aumentare, compromettendo le vie respiratorie, il medico può consigliare di eseguire un trattamento, dopo aver studiato il caso clinico, come:

  • Sciacqui con collutori analgesici
  • Gargarismi con collutori antimicrobici
  • Sciacqui con collutori a base di corticosteroidi
  • assunzione di vitamine

Argomenti: glossite chiazze rosse lingua infiammazione lingua bruciore della lingua dolore della lingua lingua rossa