Leggi anche

Lingua bianca

Contenuto di: - Aggiornato il 16/10/2013

La lingua bianca può verificarsi quando vi è un accumulo di batteri e detriti sulla superficie della lingua e i sintomi per riconoscerla sono lo sbiancamento dello strato superiore della lingua e la comparsa di macchie bianche. Alcune infezioni orali, in particolare infezioni da Candida, possono essere caratterizzate da una lingua bianca.

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Che cosa è la lingua bianca?

Missing | Pazienti.it

La lingua bianca o sbiancamento della lingua può verificarsi quando vi è un accumulo di batteri e detriti sulla superficie della lingua a causa di:

  • lieve disidratazione
  • malattia (quando c'è meno uso della lingua per parlare o mangiare)
  • secchezza della bocca

Quali sono i sintomi della lingua bianca?

I sintomi della lingua bianca sono:

  • sbiancamento dello strato superiore della lingua
  • presenza di macchie bianche
  • macchie sulla lingua

Questi sintomi possono comparire anche con l'infezione o infiammazione cronica della superficie della lingua. Alcune infezioni orali, in particolare infezioni da lievito Candida (conosciuta come mughetto orale), sono caratterizzate da una lingua bianca. Infiammazione e sbiancamento della lingua può verificarsi anche a causa di secchezza o irritanti ambientali come il fumo. Alcune macchie bianche sulla lingua, note come leucoplachia, possono essere lesioni pretumorali.

Come si chiama in medicina la lingua bianca?

L'infiammazione della lingua che causa lingua bianca è conosciuta come glossite.

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Argomenti: lingua bianca candidosi orale

Ricevi offerte di salute

Premendo il pulsante di attivazione dichiari di aver preso visione delle condizioni di servizio e della privacy policy e di accettarli integralmente.

Pagamento sicuro:

Pagamenti sicuri | Pazienti.it

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.

Logo | Pazienti.it org s.r.l. © 2013 |P.IVA 07112280966 Pazienti © 2013