Dr. Fabrizio Sergio

Dr. Fabrizio Sergio

Medico Chirurgo Ospedale San Rocco Caserta - VIA SESSA MIGNANO,, (6) Ringraziamenti ricevuti: 43

Informazioni:

Mi occupo, in particolar modo, delle patologie traumatiche e degenerative del ginocchio e del loro trattamento chirurgico con tecniche artroscopiche e protesiche . Opero presso l’Ospedale San Rocco di Sessa Aurunca (CE) e in Cliniche private nel lazio e Campania .

scheda professionale

Aree di competenza:

  • Chirurgia traumatologica
  • Chirurgia artroscopica del ginocchio
  • Chirurgia protesica del ginocchio
  • Chirurgia mininvasiva percutanea del piede

Strutture sanitarie:

Curriculum:

Laurea con voti 110/110 e lode Abilitazione con voti 90/90 Specializzazione in ortopedia e traumatologia con voti 50/50 e lode Numerosi corsi di aggiornamento in Italia e all'estero Opera missionaria presso MBWENI MISSIONARY HOSPITAL DIOCESIS OF DAR ES SALAAM in Tanzania Autore di numerosi lavori scientifici pubblicati su riviste italiane ed estere

Le mie recensioni:

6 recensioni scritte dagli utenti
Vuoi scrivere una nuova recensione?
lascia una recensione
di Carlo Cozzolino

Esaudiente

Entesopatia calcifica
di Nicoletta

È stato molto chiara e comprensibile, grazie!

Entesopatia calcifica
di Mimma

Grazie, molto esaustivo!

dolore tendine d achille
di gianluca

Grazie per la spiegazione ben dettagliata, Dott. Sergio. Grazie

Ottime spiegazioni
di Sabrina

Credevo che il mio dolore al ginocchio fosse una conseguenza del piede piatto e alluce valgo, e invece ho scoperto il mese scorso, dopo una visita ortopedica, che la causa è un allineamento non corretto della tibia. Nel 2001 avevo avuto un intervento di meniscotomia e l'ortopedico non si era accorto del problema principale; così la situazione è peggiorata notevolmente. Oggi ho fatto RMN e c'è un avanzato quadro degenerativo a carico del menisco laterale, con grave quadro di condropatia femore tibiale e discreto edema osseo subcondrale sul versante tibiale, ecc. Devo dire sia il pdf che la risposta da lei data sono state veramente utili. Grazie

Entesopatia calcifica del tendine d'Achille
di Sandro

Spiegazione molto chiara. Complimenti al medico

ultime risposte pubblicate