Urologia

Visita specialistica

Fotosearch_k3860885_640x480_scaled_cropp | Pazienti.it

In breve:

La Visita urologica è importante a evidenziare eventuali disturbi o patologie della prostata, vescica, reni e vie urinarie.

Medico Chirurgo
Bari

AREE DI COMPETENZA

Terapia di coppia
Chirurgia urologica
Counselling infertilità
Diagnostica urologica

In cosa consiste il pacchetto:

Un aspetto importante della cura della salute degli uomini è sicuramente la cura del proprio apparato urogenitale. Sebbene dopo i 40 anni la visita dall'urologo sia un passaggio quasi obbligato per la prevenzione delle malattie della prostata, è consigliata a tutti gli uomini senza differenze di età.
Questo perché la diagnosi precoce è fondamentale per evitare problemi che con l'età adulta sono più frequenti, a maggior ragione in cui la mancanza della classica "visita di leva" rende meno frequente la visita con un urologo per i più giovani.
La prevenzione in questo campo è fondamentale ed è bene far diventare la visita con l'urologo un appuntamento da non perdere.
Perché è importante recarsi da un urologo per un controllo? Perché la salute dell'apparato urogenitale è molto importante per la vita di un uomo, specialmente in ottica preventiva
Il Dott. Intermite effettuerà una visita urologica per determinare lo stato di salute del tuo apparato urogenitale e attestare lo stato di eventuali sintomi che hai.
Fai diventare l'incontro con l'urologo un appuntamento immancabile, contatta il Dott. Intermite per fissare la tua visita.

DOVE

Parco Domingo

Bari
via lucarelli

Acquista a 79€
Metodo di pagamento sicuro
Comodo Secure ©

Ricevi offerte di salute

Premendo il pulsante di attivazione dichiari di aver preso visione delle condizioni di servizio e della privacy policy e di accettarli integralmente.

Pagamento sicuro:

Pagamenti sicuri | Pazienti.it

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.