Dr. Vincenzo Marottoli | Pazienti.it

Dr. Vincenzo Marottoli

Medico Chirurgo Ematologo
Napoli
Ringrazimenti ricevuti: 4

INFORMAZIONI

1980-1983 Specialista in Ematologia, Università di Bari, 1985-1989 Specialista in Patologia Generale, Università di Bari, Gennaio 1984-Giugno 1984 Esperto in Emostasi e Trombosi, IV corso, Bari, Dicembre 1984-Giugno 1985 Esperto in Emostasi e Trombosi, V corso, Bari, Dicembre 1985 Certificate of ECFMG (Educational Commission for...

Scheda professionale

Aree di competenza:
Curriculum:
Dr. Vincenzo Marottoli si presenta:

Specialista in Ematologia,Esperto in Emostasi e Trombosi(malattie coagulative,delle piastrine e malattie trombotiche). Attualmente responsabile dei seguenti siti web: www.trombosiemostasi.it e www.thrombosishemostasis.com, siti di informazione scientifica rispettivamente in Italiano ed in Inglese

La mia carriera
1980-1983 Specialista in Ematologia, Università di Bari, 1985-1989 Specialista in Patologia Generale, Università di Bari, Gennaio 1984-Giugno 1984 Esperto in Emostasi e Trombosi, IV corso, Bari, Dicembre 1984-Giugno 1985 Esperto in Emostasi e Trombosi, V corso, Bari, Dicembre 1985 Certificate of ECFMG (Educational Commission for Foreign Medical Graduates, U.S.A) 1981-1987 Assistente in Ematologia a tempo pieno, Ospedale A.Cardarelli, Divisione di Ematologia, Napoli, 1987-1988 Fellow in Biochemistry, Vanderbilt University Medical Center, Division of Hematology, Nashville, TN, U.S.A. 1988-2001 Aiuto a tempo pieno in Ematologia, Ospedale A. Cardarelli Divisione di Ematologia, Napoli 2002-presente Attività Privata come Specialista in Ematologia ed Esperto in Emostasi e Trombosi


Ultime risposte pubblicate

Creatinina con valore 1.01: cosa significa?

Una creatinina di 1.01 mg/dl risulta essere perfettamente nella norma. Puoi stare tranquillo. 

Leggi tutto
Benzodiazepine: può causare un aumento delle piastrine?

Assolutamente no. Le benzodiazepine non provocano aumento delle piastrine.

Leggi tutto
Risultati ematologici: quali le cure.

Considerato che i valori normali dell'acido urico sono fino a 7 mg/dl, un lieve aumento, nel caso non ci siano indicazioni cliniche, non comporta...

Leggi tutto

Le mie recensioni:

0 recensioni scritte dagli utenti
Vuoi scrivere una nuova recensione?
lascia una recensione