Sindrome di De Toni-Fanconi-Debré

Contenuto di:

Si origina per un’alterazione del trasporto nel tubulo prossimale del nefrone di varie sostanze come monosaccaridi, sodio, aminoacidi, bicarbonato, fosforo, calcio, proteine ed acido urico.

Che cos’è la sindrome di De Toni-Fanconi-Debré?

Missing | Pazienti.it

La Sindrome di De Toni-Fanconi-Debré è una malattia renale.

Che effetti ha?

  • Rachitismo nei bambini
  • Osteomalacia negli adulti
  • Disordini dell’equilibrio acido-base.

Quali sono le cause?

  • Può essere congenita
  • Associata a malattie ereditarie (cistinosi, intolleranza al fruttosio ,galattosemia)
  • Associata a neoplasie maligne, intossicazione da farmaci, metalli pesanti o vitamina D

Argomenti: Rachitismo Sindorme di De Toni-Fanconi-Debré