Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Il latte materno: la migliore medicina

Il latte materno: la migliore medicina

Ultimo aggiornamento – 25 febbraio, 2016

Indice

Il latte materno è la migliore “medicina” per i bambini? Questa storia ci porta a pensare che sia proprio così.

Il giorno di San Valentino, la mamma di Mallory ha fatto i conti con il raffreddore della sua piccola. La donna, originaria dell’Arkansas, ha così deciso di tirare il suo latte dal seno alla sera e di nuovo presto la mattina successiva per allattare la bambina, scoprendo con stupore che il latte era molto diverso.

Questa cosa è incredibile! Ho letto un articolo da una rivista medica poco tempo fa e trattava dei cambiamenti del latte della mamma in base alle esigenze del bambino, al modo in cui si adatta alla loro necessità di apporto calorico”, ha scritto la mamma su Facebook. “Il corpo della mamma cambia la composizione immunologica del latte, adattandola a particolari agenti patogeni del bambino, producendo anticorpi personalizzati”.

E non è solo parola di una giovane mamma… ma anche della scienza! Uno studio del 2013, svolto dalla clinica di Immunologia traslazionale, infatti, ha esaminato il latte materno e le cellule che proteggono il corpo dalle infezioni e ha scoperto che il numero di cellule coinvolte nella lotta alle infezioni tende a salire quando il bambino è affetto da una malattia e ha bisogno di cure.

Le sostanze nutritive e immunologiche del latte materno

A quanto pare, i recettori della ghiandola mammaria interpretano la saliva del bambino, “captando” i batteri e i virus e, se rilevano qualcosa che non va, si attivano per risolvere il problema.

Dichiara la mamma: “Ho tolto il latte dal seno il giovedì sera prima di andare a letto. Ho controllato la bambina ogni 2 ore e non ho tolto il latte fino a che mi sono svegliata il giorno dopo. Nelle prime ore del venerdì mattina, intorno alle 3, ho notato che la bambina era febbricitante, irritabile e starnutiva un sacco. Probabilmente aveva un raffreddore in corso.

Quando ci siamo alzate il venerdì mattina, ho estratto il latte dal seno, come faccio sempre. Non ho notato subito la differenza, ma mi sono subito accorta che il latte prodotto quel giorno sembrava colostro, il super latte pieno di anticorpi e leucociti che si produce durante i primi giorni dopo il parto, e questo è stato dopo che ero stata a contatto con la bambina durante la notte in cui era raffreddata”.

Il corpo di una mamma cambia effettivamente la composizione immunologica del latte, adattandolo a particolari agenti patogeni del bambino, producendo anticorpi.

Il latte materno è quindi il miglior antibiotico naturale!

Mostra commenti
Talco cancerogeno? Obiettivi puntati sulla Johnson & Johnson
Talco cancerogeno? Obiettivi puntati sulla Johnson & Johnson
Problemi all’udito: colpito un italiano su 10
Problemi all’udito: colpito un italiano su 10
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Soffrite di psoriasi? Tenete d’occhio la pressione (e viceversa)
Soffrite di psoriasi? Tenete d’occhio la pressione (e viceversa)
Reflusso gastrico: c’è un motivo ben preciso per cui gli anziani dovrebbero curarlo
Reflusso gastrico: c’è un motivo ben preciso per cui gli anziani dovrebbero curarlo
Il deodorante fa male alla salute?
Il deodorante fa male alla salute?
Gli ingredienti giusti per perdere peso!
Gli ingredienti giusti per perdere peso!