Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti

Malattie reumatiche e fertilità: i miti da sfatare per chi desidera diventare mamma

Malattie reumatiche e fertilità: i miti da sfatare per chi desidera diventare mamma

A cura di  fondazioneonda


Secondo un report dell’Organizzazione Mondiale della Sanità oggi le malattie reumatiche rappresentano la prima causa di dolore e disabilità nel mondo occidentale e la seconda causa di invalidità permanente in Italia, paese in cui vengono colpiti più di 5 milioni di persone.

150 patologie reumatiche differenti per sintomi e cause ↘

Tra loro molto differenti, le malattie reumatiche possono colpire articolazioni, le ossa e/o i muscoli, ma a volte coinvolgono anche organi interni e altri tessuti. I sintomi più comuni dipendono dalla sede colpita, ma il più frequente e trasversale alle diverse malattie è sicuramente il dolore infiammatorio di una o più articolazioni, che si accompagna a evidente gonfiore articolare o tendineo. Ci sono tuttavia alcuni sintomi aspecifici, come l’eccessiva stancabilità e altri suggestivi, come la persistente secchezza di occhi e bocca, l’intensa reazione cutanea dopo esposizione solare etc.., che possono rappresentare un campanello d’allarme da non trascurare 🔔.

👉 Attenzione anche a non sottovalutare le modalità di esordio della malattia: i sintomi possono comparire all’improvviso, in maniera acuta, ma possono anche presentarsi in modo lento e insidioso nel corso del tempo.

👨‍👩‍👦‍👦 Uomini o donne: chi ne è maggiormente interessato?

Entrambi i sessi possono esserne colpiti, in tutte le fasce di età e con variabili a seconda delle diverse tipologie, ma è riconosciuta una maggiore insorgenza di queste patologie nel sesso femminile. Possiamo dunque dire che le malattie reumatiche sono tipicamente declinate al femminile. La maggiore incidenza nelle donne ha portato a ipotizzare che anche gli ormoni, combinati a diversi fattori genetici e ambientali, possano giocare un ruolo nello sviluppo di queste patologie.

L’attività di malattia infatti risente delle variazioni dei livelli di ormoni che svolgono un ruolo fondamentale durante fasi cruciali della vita della donna, come lo sviluppo puberale, la gravidanza, l’allattamento e la menopausa.

La fascia di età in cui, per una significativa percentuale di casi, si attesta l’esordio della malattia è il periodo più florido e produttivo della vita della donna, ovvero tra i 15 e i 45 anni, con importanti ripercussioni sul piano affettivo, familiare, socio-relazionale e professionale e dunque sulla qualità di vita.

👉 E se una donna con malattia reumatica desiderasse diventare mamma?

Sfatiamo il vecchio tabù che suggeriva alle pazienti con malattie reumatiche di evitare di avere figli. Oggi essere mamma con una malattia reumatica si può!

La prima cosa da chiarire è che queste patologie non compromettono di per sé la fertilità. C’è bisogno tuttavia di qualche attenzione specifica: è necessario infatti pianificare la gravidanza in un periodo di remissione stabile della malattia, per favorire il benessere del feto e la sua crescita armonica.

Attualmente possiamo contare su un costante miglioramento delle strategie terapeutiche, grazie alle quali si può mantenere la malattia in remissione per lunghi periodi. Inoltre, l’avanzamento delle conoscenze genetiche in questo ambito hanno escluso una trasmissione diretta da madre a figlio. Ecco un altro falso mito da sfatare!

Se la programmazione è fondamentale per un esito positivo della gravidanza, possiamo dire che la contraccezione gioca un ruolo importantissimo in questa strategia. Non sempre tutti i metodi contraccettivi possono essere utilizzati, ma grazie al dialogo e all’interazione tra ginecologo e reumatologo di fiducia, è possibile definire il metodo più adeguato per ogni donna a seconda della sua storia clinica e delle sue esigenze.

Per completare il quadro dei falsi miti legati alla relazione tra malattie reumatiche e maternità, dobbiamo sottolineare altre due verità poco conosciute:

  • Durante la gravidanza non c’è la necessità di sospendere le terapie. Dal momento che proprio il mantenimento della malattia materna in fase di remissione è condizione fondamentale per ridurre al minimo i rischi durante la gravidanza, durante i 9 mesi è possibile continuare le terapie anti-reumatiche. Tra l’altro la maggior parte dei farmaci anti-reumatici sono considerati sicuri in gravidanza. E’ importante però discutere con il proprio specialista la compatibilità del regime terapeutico in atto durante la gravidanza.
  • La malattia reumatica non condiziona il tipo di parto. La scelta della modalità (vaginale o cesareo), infatti, come per tutte le altre donne, è prettamente ostetrica e basata su condizioni materne o fetali. Anche l’epidurale non è controindicata in caso di malattia reumatica.

E una volta che si diventa mamme? 

ONDA

La consapevolezza delle limitazioni imposte dalla malattia e l’accettazione dei propri limiti sono il primo passo per affrontare adeguatamente la maternità, accettando l’aiuto dei propri cari e imparando a delegare.

Diventare mamma è la più straordinaria avventura nella vita di una donna anche per coloro, come le donne con una malattia reumatica, la cui strada può sembrare più impervia!

Vuoi saperne di più? Vai sul sito della Fondazione ONDA e scopri i progetti dedicati al sostegno delle Donne con malattie reumatiche ↘

 CONTINUA A LEGGERE SUL PORTALE DELLA FONDAZIONE

 

comments powered by Disqus