Ecografia transperineale

Contenuto di:

L'ecografia transperineale è una metodica di indagine che permette di valutare i rapporti tra gli organi che sono in prossimità del perineo durante i movimenti di spinta, alla ricerca di prolassi e intussuscezioni. L'esame ha una durata di 15 minuti e viene eseguito in posizione ginecologica e sul fianco sinistro.

Che cos'è l'ecografia transperineale?

Fotosearch_k12809058 | Pazienti.it

L'ecografia transperineale è una metodica di indagine di tutto il pavimento pelvico.

A cosa serve l'ecografia transperineale?

Tramite l'ecografia transperineale si possono valutare gli organi che sono in prossimità del perineo:

  • vescica
  • uretra
  • vagina
  • utero
  • retto
  • canale anale

L'esame è condotto in fasi statiche e dinamiche e permette di valutare i rapporti tra le varie strutture durante i movimenti di spinta alla ricerca di prolassi e intussuscezioni.

Quando viene richiesta l'ecografia transperineale?

L'ecografia transperineale viene solitamente richiesta per la valutazione di:

  • incontinenze urinarie nelle donne
  • prolassi vaginali ed uterini
  • prolassi rettali
  • rettoceli
  • enteroceli

Argomenti: vescica utero incontinenza urinaria vagina rettocele uretra prolasso ecografia transperineale retto canale anale enterocele
Cavit%c3%a0_uterina | Pazienti.it
Cavità uterina

L’utero è un organo cavo, possiede cioè una cavità, la cavità uterina, essenziale affinché l’utero svolga il suo compito nell’apparato riproduttivo femminile.

Disfunzioni_vescicali | Pazienti.it
Disfunzioni vescicali

Per disfunzioni vescicali si intendono tutti i disturbi e le patologie del tratto urinario causa di incontinenza urinaria, ritenzione urinaria e frequente bisogno di urinare.

Fotosearch_k11974561 | Pazienti.it
Visita Uroginecologica

La Visita Uroginecologica è un esame ginecologico volto a verificare l'esistenza di un cedimento, parziale o totale, dei sistemi di sospensione e di sostegno degli organi pelvici che spesso può...

Fotosearch_k3675439 | Pazienti.it
Visita urologica

La Visita urologica è volta ad indagare la presenza di eventuali patologie collegate a disturbi o anomalie della funzione urinaria o della sfera sessuale.

Vescica_iperattiva | Pazienti.it
Vescica iperattiva

Una vescica iperattiva è una condizione che deriva dalla contrazione involontaria dei muscoli della parete della vescica urinaria, causando un improvviso e irrefrenabile bisogno di urinare, pur contenendo solo una...

Missing | Pazienti.it
Clitoride

Il clitoride è una piccola sporgenza nella vulva sensibile al piacere sessuale.

Missing | Pazienti.it
Vagina

La vagina è l’organo dell’apparato genitale femminile deputato all’accoppiamento, è anche un condotto per il parto e per il flusso di sangue durante il ciclo mestruale. E’ un canale, lungo...

Imene | Pazienti.it
Imene

L'imene è una membrana che ha la sola funzione fisiologica di impedire risalita di sporco e microbi nella vagina, quando ancora non sono presenti le difese naturali, legate alla acidità...

Uretra | Pazienti.it
Uretroscopia

L’uretroscopia è una tecnica medica di indagine diagnostica che consente l’osservazione diretta dell'interno dell'uretra.

Uretra | Pazienti.it
Uretra

In anatomia l'uretra è un piccolo condotto che collega la vescica urinaria con l'esterno del corpo.