Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ablazione Transcatetere

Che cosa comporta un blocco della branca destra in un uomo di 40 anni?

Buonasera, sono un uomo di 40 anni, a cui a 26 hanno effettuato l'ablazione transcatetere della via lenta, poichè mi scatenava terribili tachicardie sopraventricolari. Da allora, sono in terapia con betabloccanti e mi sento tutto sommato bene. All'ultimo ecg fatto per donare il sangue, è emerso il blocco di branca dx che viene fuori praticamente ad ogni tracciato e allora mi chiedo: è pericoloso? Il problema di conduzione è dovuto alla procedura di ablazione, pertanto è logico che da lì l'impulso non passi bene? Se è così, che conseguenze ci sono? Grazie.

L'ablazione che hai subìto ha interessato vie elettriche degli atri (le 2 strutture superiori del cuore).

Il blocco di branca destra (completo? incompleto?) è invece un disturbo di conduzione dello stimolo elettrico all'interno dei ventricoli (le 2 strutture inferiori del cuore).

Pertanto, non ha alcuna attinenza con l'ablazione. Il blocco di branca destro, tra l'altro, di solito è di scarsa importanza; se poi è del tipo incompleto (con un complesso rapido ventricolare di durata non superiore alla norma, ma solo con una lieve modificazione dell'elettrocardiogramma), può anche essere considerato normale.

Il tuo cardiologo potrà rassicurarti sulla benignità del quadro elettrocardiografico.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
(0)
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo, nè se...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Coumadin: si può fare un tatuaggio?
Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Vedi tutte

Risposte simili

Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...