Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Anemia Megaloblastica

Cosa si può fare in caso di anemia megaloblastica?

Buongiorno, da un po' di tempo mi sento spossato, con frequenti emicranie e quando cammino mi fanno male le gambe. Su consiglio del mio medico curante ho fatto 3 mesi fa l'esame emocromocitometrico, dal quale sono risultati i globuli bianchi 8660 ed i linfociti 24,5%. Ho consultato un ematologo che mi ha fatto eseguire l'elettroforesi delle siero proteine che sono risultate nella norma e la ves con il risultato ves 1° ora 40 - ves 2° ora 80 - indice di Katz 40. Il medico mi ha prescritto 2 compresse di Folina a giorno e un'iniezione di vitamina B da 1000 alla settimana, per 2 mesi. Ripetuto l'esame emocromocitometrico un mese fa con questi risultati: globuli bianchi 10140 e linfociti 20.6%. Il medico mi ha detto che potrei essere affetto da anemia megaloblastica. Cosa posso fare? Grazie.

Questa domanda non ha ancora ricevuto una risposta

Risposte simili

Piastrine basse in un bimbo di 11 anni: quali sono le possibili cause?
La causa può essere un'alterata produzione oppure una risposta di alterata immunità. Ti consiglio di indagare anche i fattori della coagulazione. ...
Ferritina bassa: cosa fare?
Buongiorno. Le donne in età fertile, come nel tuo caso, perdono quel ferro dai depositi con il ciclo. E' opportuno che tu assuma alimenti ricchi...
Ferritina e piastrine alte: cosa fare?
Buongiorno. La vera terapia che puoi seguire è semplicemente un attento controllo dei valori ogni 6 mesi. In caso...