Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Blocco Rapporti Sessuali

Come può lasciarsi andare nei rapporti sessuali una ragazza di 19 anni?

Sono una ragazza di 19 anni ed è da un anno e mezzo che sto con una ragazza più grande di me. Non riesco ad avere rapporti con lei ed è una cosa che pesa molto ad entrambe. Ho avuto parecchie esperienze brutte nelle mie relazioni precedenti: il mio primo ragazzo ha tentato più volte di abusare di me minacciandomi in varie maniere, ho subito molestie da parte di uno sconosciuto su un autobus e nelle mie prime esperienze sono sta costretta dalle mie ex ad avere rapporti con loro nonostante io in quel preciso momento non volessi. Voglio risolvere questa cosa ma non so come, le ho provate tutte nel mio piccolo cercando di far andare la cosa. Sto male e lei pure e lei stando male mi viene contro ultimamente. Come posso fare a risolvere il problema?

Dalla richiesta di aiuto, si evince che hai un conflitto esistenziale ancor prima che sessuale. Probabile che tutte le situazioni avute, specie di abuso e di carattere omosessuale, siano state più subite che desiderate, quindi, ancor prima di proseguire nella ricerca delle motivazioni per cui non riesci ad avere rapporti, necessiti ritrovare un equilibrio psichico.
Consiglio di consultare uno psicoterapeuta psicodinamico che possa aiutarti a trovare il tuo vero orientamento sessuale, nonchè la parte interiore del tuo io.

Auguri
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Sergio Puggelli
Dr. Sergio Puggelli
(0)
Prato - Via Galcianese, 93/12, 59100 Prato PO
Altre risposte di questo specialista
Attrazione verso i transessuali: cosa fare?
Dalla domanda, si evince che il ragazzo può essere attratto dall'eccitazione anche con trans e questa parafilia, non altrimenti specificata, si chiama ginandromorfo filia, quindi,...
Totale assenza di desiderio sessuale: come mai?
Dal racconto, si evince un disturbo del desiderio, strano che ciò arrivi prima delle mestruazioni e non quando c’è ovulazione, quindi è chiaro...
Integratori sessuali: quanto sono efficaci?
Caro mio,qui non occorrono integratori, ma un confronto psicologico individuale e di coppia e una visita da un andrologo per capire se fisiologicamente è tutto...
Ansia da prestazione: come affrontarla?
Leggendo la tua domanda fai presupporre senza dubbio un'ansia da prestazione che, avendo avuto delle problematiche erettive, comporta sempre uno strascico psicologico.Per avere una...
Ansia da prestazione: come affrontarla?
Caro ragazzo,credo che tu abbia ansia da prestazione, poiché ci sono erezioni spontanee e timore di impotenza secondaria in occasione di un futuro...
Vedi tutte

Risposte simili

Eiaculazione precoce: esistono delle terapie efficaci?
Esiste una terapia farmacologica, e comunemente viene utilizzata la dapoxetina. Prima però di iniziare qualsiasi tipo di terapia ti consiglio di rivolgerti al tuo andrologo...
Puntini sul glande (di colore bianco) di cosa potrebbe trattarsi?
Buongiorno. Sì, visti i puntini bianchi sul glande potresti aver contratto l'Herpes Simplex, però senza una valutazione diretta...
Masturbazione: può provocare danni ai testicoli?
La masturbazione non arreca danni alla salute a meno che non diventi un comportamento di tipo compulsivo, ossia quando la masturbazione è ripetuta diverse volte...