Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Come Si Sceglie Il Donatore Per Il Trapianto Del Midollo Osseo

Come si sceglie il donatore per il trapianto di midollo osseo?

Come si sceglie il donatore per il trapianto di midollo osseo in un paziente malato di leucemia?

Il trapianto di midollo osseo può avvenire prelevandolo da fratelli o sorelle perché il midollo è praticamente identico, cercando un donatore compatibile nelle banche del midollo osseo, oppure attraverso il trapianto autologo, cioè prelevando le cellule dal paziente stesso. devo dirti però che questa opzione è però applicabile solo per alcuni casi specifici e quando non è ancora iniziata la chemioterapia.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Assunta Gennarelli
Dr.ssa Assunta Gennarelli
Milano - Via De Amicis, 30
Risposte simili
Ferritina bassa: cosa fare?
Buongiorno. Le donne in età fertile, come nel tuo caso, perdono quel ferro dai depositi con il ciclo. E' opportuno che tu assuma alimenti ricchi...
Ferritina e piastrine alte: cosa fare?
Buongiorno. La vera terapia che puoi seguire è semplicemente un attento controllo dei valori ogni 6 mesi. In caso...
RDW SD e RDW CV alti: quali problemi possono causare?
L'RDV SD indica l'ampiezza della curva del volume dei globuli rossi. Se il tuo valore è un po' sopra la norma,...
Altre risposte di questo specialista
Alterazioni artrosiche a livello della sinfisi pubica: cosa vuol dire?
Posso dirti che con alterazioni artrosiche si intendono gli iniziali segni di usura di un osso. La sinfisi pubica è...
Morfina per dolori cervicali e lombosacrali: è corretto?
La morfina è un farmaco oppioide esogeno di estrazione vegetale, ricavato dal Papaver somniferum. Viene somministrata per trattare il dolore cronico-oncologico, post operatorio e...
Rottura dei tendini della caviglia: è possibile una ripresa completa?
Le lesioni di III grado, ovvero la rottura completa del legamento, prevedono la terapia chirurgica seguita da periodo di immobilizzazione. Tanto l'entità...
Iperidrosi: che cos'è e come si può curare?
La secrezione del sudore è regolata da stimoli nervosi provenienti da una parte del sistema nervoso vegetativo (sistema nervoso simpatico). Nei casi in cui si...
Fibroscopia laringea: di che cosa si tratta?
Posso dirti che si tratta di una procedura indolore che permette al medico di ispezionare la laringe e le corde vocali. Per...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Alterazioni artrosiche a livello della sinfisi pubica: cosa vuol dire?
Posso dirti che con alterazioni artrosiche si intendono gli iniziali segni di usura di un osso. La sinfisi pubica è...
Morfina per dolori cervicali e lombosacrali: è corretto?
La morfina è un farmaco oppioide esogeno di estrazione vegetale, ricavato dal Papaver somniferum. Viene somministrata per trattare il dolore cronico-oncologico, post operatorio e...
Rottura dei tendini della caviglia: è possibile una ripresa completa?
Le lesioni di III grado, ovvero la rottura completa del legamento, prevedono la terapia chirurgica seguita da periodo di immobilizzazione. Tanto l'entità...
Iperidrosi: che cos'è e come si può curare?
La secrezione del sudore è regolata da stimoli nervosi provenienti da una parte del sistema nervoso vegetativo (sistema nervoso simpatico). Nei casi in cui si...
Fibroscopia laringea: di che cosa si tratta?
Posso dirti che si tratta di una procedura indolore che permette al medico di ispezionare la laringe e le corde vocali. Per...
Vedi tutte