Una difficoltà nel linguaggio a 5 anni da cosa potrebbe dipendere?

"Salve dottori, mio figlio ha 5 anni, a settembre inizierà forse la prima elementare, dico forse perché lui è un bambino molto socievole, vuole sempre giocare, si propone alle insegnanti, ma il problema è che parla male e non si capisce. Le insegnanti dicono che fa tutto quello che gli si dice, capisce tutto, ma parla proprio male. Se apparentemente non ha disturbi sociali, da che cosa può derivare questo problema? Ha iniziato logopedia e la logopedista mi ha consigliato un neuropsichiatra per valutare la gravità del problema. Mi sento una cattiva madre perché ho minimizzato il problema credendo che si sarebbe aggiustato da solo, invece questo non è accaduto e mi sento tremendamente in colpa. Lui soffre di adenoidi e tonsille di 4° grado e ha una quantità di catarro, muco alle orecchie, dovrà operarsi prima possibile."

Buonasera
deve operarsi subito. Cosa aspettate? Finchè non è operato e curato per l'infiammazione non potrà mai parlare bene. Poi tutto il resto verrà da solo. Certamente non è un buon motivo per non mandarlo in prima a settembre. 

Risposta a cura di:
Dr. Paolo Bonarrio
Dr. Paolo Bonarrio
Neuropsichiatra infantile Siracusa
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte