Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Disturbo Identita Genere

Cosa fare per il disturbo di identità di genere?

Sono un ragazzo di 20 anni penso di avere un disturbo d'identità di genere da quando avevo 13 anni. Senza nemmeno rendermene conto, ho fatto di tutto per reprimerlo e ora che sono tornato alla vita sobria mi sto rendendo conto della gravità. Posso ancora rimediare o potrebbe essere troppo tardi?

Come potrai immaginare, occorrerebbe avere molte altre informazioni inerenti quello che stai affrontando e consigliarti al meglio. Alle volte è l'età che agendo numerose trasformazioni sulle nostre scelte più o memo volontarie, ci presenta il 'conto' solo quando abbiamo pienamente maturato certe consapevolezze. Ti suggerisco, pertanto, di rivolgerti ad uno psicologo/sessuologo della tua zona col quale potrà liberamente parlare di queste sue trasformazioni ed insieme capire quanto in questo momenti è per te oscuro ed incomprensibile. Un caro saluto.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Giuseppe Bozza
Dr. Domenico Giuseppe Bozza
Roma - Viale Cesare Pavese, 40, 00144 Roma RM, Italia
Altre risposte di questo specialista
Sensibilità al glande: blocca l'eccitazione?
Le tue indicazioni sono state molto precise ed esaustive. Come puoi immaginare, col passare degli anni ed assumendo che ogni partner è assolutamente unico ed...
Masturbazione quotidiana: quali esigenze mancano?
Salve,la masturbazione, in sè, non è assolutamente una mania nè tanto meno una patologia. Così come non lo è anche quando si è in...
Agorafobia: come affrontarla a 20 anni?
Rinunciare non è mai la soluzione giusta, perché semmai rinforza un problema di paura di mettersi a confronto con le sfide della vita. Personalmente, ti...
Emicrania e formicolio: potrebbe essere depressione?
La situazione che presenti è molto complessa e meriterebbe un'indagine più approfondita. Riferisci che sei stata da uno psicologo, ma non mi dici che cosa...
Negazione di rapporti sessuali: per quali motivi?
Buonasera,credo, da quanto riferisci, che vi sia, al di là di tutto, un reale problema di comunicazione all'interno della vostra coppia che impedisce una chiarezza...
Vedi tutte
Risposte simili
Sindrome di Asperger: cosa è?
La sindrome di Asperger non si manifesta nell'età adulta perchè è un disturbo dello sviluppo. I deficit si notano soprattutto nelle...
Farmaci antidepressivi: quali sono gli effetti collaterali?
Possono portare ad uno stato di iperattivazione, che si manifesta con aumento dell'ansia, irrequietezza, insonnia, irritabilità. Non bisogna superare le dosi che vengono...
Depressione: cosa fare?
Quando parli di cura a cosa ti riferisci in particolare? Farmaci, psicoterapia o entrambe? Prova a parlarne con il psicologo presso cui...