Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ecocuore Epilessia

Come si legge l'ecocuore di una donna di 46 anni affetta da epilessia?

Salve, ho 46 anni. Il 6 aprile scorso sono svenuta in casa più volte. Mio figlio e mio marito hanno chiamato il 118, nell'attesa dell'arrivo dell'ambulanza, ho cominciato ad perdere urine e feci ed irrigidirmi. Prognosi di epilessia con elettroencefalogramma normale, tac, risonanza magnetica encefalo normale. Adesso sono sotto controllo dal neurologo con Topamax 50 mg. Da 1 anno 1/2, Inderal mattina una e sera per pressione. Il neurologo mi ha chiesto anche un controllo cardiologico perché in p.s. si sentiva rumore aspro. Referto ecocuore: "atrio sinistro nei limiti. Valvola mitralica con insufficienza di grado moderato. Pattern transmitralico pseudonormale. Rimodellamento concentrico del ventricolo sinistro, con conservata cinesi globale e segmentaria. Valvola aortica tricuspide. Sezioni destre nei limiti. Lieve insufficienza tricuspidalica da cui si stima una normale pressione arteriosa sistolica polmonare. Pericardio indenne. Visita tra 6 mesi, ecocuore tra 1 anno". Io mi sento sempre molto stanca. Piccoli dolori al petto, tachicardia, tutti sintomi segnalati al cardiologo. Vorrei avere un vostro consiglio. La ringrazio moltissimo.

La risposta dell'ecocardiogramma è tranquillizzante, segui il consiglio datoti del controllo annuale, evidentemente i disturbi riferiti sono stati valutati come causati da sindrome ansiosa.

Resta sotto controllo neurologico, non ti spaventare dei termini che leggi nel referto dell'ecocardiogramma e prosegui la terapia in corso.
 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Miceli
Dr. Domenico Miceli
Napoli - Via Francesco Cilea, 265/b
Altre risposte di questo specialista
Battito cardiaco basso: quando è preoccupante?
Se hai controllato, come credo, il tuo cuore con una visita cardiologica, un elettrocardiogramma e un ecocardiogramma e se tutto è...
Fibrillazione atriale: è consigliabile un pacemaker?
Purtroppo, un paziente non è uguale all'altro; nel caso di tuo padre, il tono che si intuisce avere avuto il vostro medico nel consigliare il...
Ecg da sforzo: esiste un'alternativa a questo esame?
Potrebbe essere indicata una TAC coronarica, per definire meglio il quadro dell'albero arterioso coronarico. Nel frattempo, ma ritengo che sia già in atto, va messa...
Battiti cardiaci altissimi: quali esami vanno fatti?
Ti devi sottoporre ad un controllo più accurato, magari ripetendo l'Holter anche per 24-48 ore, per cercare di evidenziare il tipo di aritmia....
Pressione massima alta: quale farmaco assumere?
Il tuo problema di pressione bassa, o meglio, di differenza significativa fra la massima e la minima, è l'anemia, a mio avviso, ti...
Vedi tutte
Risposte simili
Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...