Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Farmaci Ipertensione

Qual'è il farmaco per ipertensione che causa meno effetti collaterali?

Soffro di ipertensione e sono alla ricerca di un farmaco efficace e che allo stesso tempo non mi provochi eccessivi problemi dovuti ad effetti collaterali. Esiste un medicinale in grado di rispondere a questa esigenza?

Il problema che mi hai esposto non è riconducibile ad una risposta univoca, bensì si tratta di raggiungere il giusto compromesso. Il mio consiglio è quello di individuare un farmaco in grado di garantire un buon controllo pressorio. Se poi ti dovessi rendere conto che questo farmaco causa eccessivi effetti collaterali allora ti conviene considerare l'idea di trovare una nuova soluzione. Sinceri saluti.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Marco Castellazzi
Dr. Marco Castellazzi
(1)
Torino - Via Giuseppe Baretti 1/h
Altre risposte di questo specialista
Nausea e debolezza acuta dopo uno sforzo intenso: è preoccupante?
In questi casi, non c'è motivo di preoccuparti, perché è una reazione fisiologica dell'organismo. Il nostro corpo, infatti, è sensibile a cosa gli si impone...
Esame delle urine: come interpretare i valori?
Buongiorno, le emazie che si trovano nel fluido sono dovute alle micro concrezioni di calcoli che si trovano nei reni...
Nodulo con atipie cellulari e flogosi cronica. Cosa significa?
Posso capire la tua preoccupazione e la difficoltà nel comprendere pienamente il referto dell'esame istologico. La mucosa di rivestimento delle corde vocali è infiammata e...
Dolore su un lato del viso e formicolio alle labbra: qual è la causa?
La flogosi del nervo facciale o la nevralgia del trigemino per probabile comparsa di zoster sono i...
Continua espettorazione del catarro: qual è la causa?
Se hai una sinusite, l'espettorazione del catarro è un sintomo comune. Anche in caso di fibrosi cistica, il catarro è...
Vedi tutte

Risposte simili

Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...