Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Gonfiore Edema Formicolio Piedi E Mani

Cosa fare in caso di gonfiore ed edema?

Gonfiore ed edema su tutto il corpo, con dolore e formicolio ai piedi e alle mani. A cosa può essere dovuto? Gli esami cardiologici sono buoni, gli esami ai reni, polmoni e tiroide anche, i trigliceridi e il colesterolo sono molto alti. Il mio organismo non risponde al diuretico Furosemide.

L'edema può essere dovuto ad un'alterazione del riassorbimento venoso e o linfatico (edema da stasi), diminuzione della pressione colloidosmotica del plasma (edema discrasico), aumento della permeabilità capillare.

L’edema da stasi invece è dovuto ad un ridotto drenaggio linfatico. Si chiama linfedema. Esso può essere dovuto ad un processo infiammatorio (linfangiti) o non infiammatorio; questi, a sua, volta può essere congenito per malformazione dei vasi linfatici oppure secondario come nelle neoplasie, asportazione di linfonodi, parassiti intravasali.

L’edema da stasi può avere origine da aumento della pressione venosa come nelle tromboflebiti croniche, cirrosi epatica, edema polmonare, insufficienza cardiaca destra. Infine, l’edema discrasico è dovuto a carenza di proteine nella dieta oppure a ridotta sintesi di proteine plasmatiche od ancora a perdita delle stesse.

Per ultimo, l’edema da aumentata permeabilità capillare è dovuto ad infiammazioni od esposizioni a sostanze chimiche o tossiche. Come vedi, l'edema è un vero grattacapo. Bisogna affidarsi al proprio medico di famiglia che sicuramente saprà curarti con professionalità.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Aniello Cusati
Dr. Aniello Cusati
Bergamo - Via Vinola
Altre risposte di questo specialista
Prevenzione ictus ischemico: che cure seguire?
Studi di provata evidenza scientifica dimostrano che la tollerabilità del Clopidogrel è sovrapponibile a quello dell’acido acetilsalicilico (ASA). Anzi, gli...
Cefalea a grappolo: come si cura?
Non esiste alcuna cura per la cefalea a grappolo. La terapia serve a diminuire la gravità del dolore e la durata dei grappoli di...
Cidp: cosa è?
Sinteticamente: CDIP = polineuropatia [poli=molti] demielinizzante infiammatoria cronica. Sono colpiti i neuroni della sensibilità e della motilità [sensitivo-motoria]. La malattia è cronica e progressiva. Si...
Torpore alla testa e cedimento: di cosa si potrebbe trattare
Privato? Non esiste. Il Servizio Sanitario Nazionale deve prendersi cura di te. Il tuo medico di famiglia ha tutte le armi per evitare le tagliole...
Mal di testa durante l'allattamento: cosa fare?
Innanzitutto, congratulazioni per il bebè. Emicrania durante l’allattamento? Prima del concepimento ne soffrivi già? Prima...
Vedi tutte
Risposte simili
Operazione Safena – Ematomi post intervento safena: è normale?
Si! E' normale che ci siano degli ematomi nell'immediato post-operatorio di stripping della vena safena interna. Un'adeguata compressione e creme eparinoidi accelerano il riassorbimento di...
Sindrome di Churg-Strauss: cosa fare?
Per sindrome di Churg-Strauss, si intende un tipo di vasculite sistemica dei piccoli vasi. I sintomi e i segni clinici presentano sinusopatia, asma...
Cure termali: si possono fare in caso di trombosi venosa?
Il caldo può essere responsabile di gonfiore. Se poi la trombosi è dovuta ad una coagulopatia congenita, cioè ad una eccessiva tendenza alla coagulazione di...