Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Gonfiore Occhi Secrezione

Quali potrebbero essere le cause di un gonfiore agli occhi?

Buongiorno, da qualche mese, i miei occhi, la mattina, sono talmente gonfi che a stento riesco ad aprirli; la palpebra superiore è talmente gonfia che è solcata da una profonda piega della pelle; la parte sotto l'occhio è rugosa (ogni giorno in maniera diversa) e non si tratta di rughe che partono dall'interno dell'occhio per scendere verso l'esterno, ma di linee imprecise e contorte. Le secrezioni oculari sono maleodoranti e spesso bruciano. La parte dell'occhiaia è rossa e, nel complesso, tutto il contorno occhi è molto secco e spesso si spella. Durante il giorno, la situazione migliora ben poco. Soffro di dermatite atopica e pensavo che questo problema fosse riconducibile alla mia patologia, ma il dermatologo non è d'accordo (se non per la secchezza della pelle). Ho provato ad idratare la pelle con maggiore frequenza, ad usare creme a base di steroidi e ad assumere antistaminici, ma non è cambiato nulla. Ho eliminato dalla dieta le famiglie di alimenti che generalmente fanno peggiorare la mia dermatite (latticini, dolci industriali, solanacee, frumento), ma, mentre la dermatite migliora, le palpebre mi fanno sempre più male. Alcuni giorni la situazione è un pochino migliore, ma non riesco ad associare il miglioramento a nessun evento particolare. Ho provato dei lavaggi con acqua borica e il Tobral (su indicazione del farmacista), ma i miglioramenti sono durati solo un paio di giorni. Ringrazio chiunque risponderà al mio quesito.

Molto probabilmente si tratta di cheratocongiuntivite atopica, situazione che si associa alla dermatite atopica.

Sono efficaci i colliri al cortisone, ma, potendoli usare solo per pochi giorni, non vanno bene per un trattamento cronico. In casi come il tuo, c'è indicazione all'uso di colliri immunosoppressori (a base di Ciclosporina o inibitori della Calcineurina).

Rivolgiti ad un buon centro di allergologia della tua città.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giuseppe Pingitore
Dr. Giuseppe Pingitore
Roma - Via Mura dei Francesi, 153-161, Ciampino
Risposte simili
Gonfiore alle palpebre: quali sono le cause?
Comprendo la natura della tua preoccupazione e il fastidio causato dalle palpebre gonfie. Ti dico che il mondo delle allergie è molto complesso e,...
Rinite: quali sono le cause della congestione nasale?
È opportuno che tu effettui un tampone nasale per valutare qual è l'agente infettante della tua rinite allergica. Una volta ottenuto il risultato del...
Bolle su tessuto gengivale a causa di Clorexidina: consigli?
Da quello che mi dici, potrebbe trattarsi di una reazione allergica al principio attivo del gel che stai utilizzando. Sarebbe opportuno fissare una visita di...
Altre risposte di questo specialista
Allergia alla parvalbumina: quale esame effettuare?
Potresti fare un esame molecolare con dosaggio di IgE contro Der p 10 o Pen a 1. Tuttavia, trattandosi di disturbi gastrointestinali (esofagite eosinofila?),...
Rinite allergica: quale antistaminico assumere in gravidanza
Gli antistaminici di seconda generazione, caratterizzati da assenza di effetti collaterali quali sedazione e sonnolenza, possono essere assunti in gravidanza in presenza...
Flomax: aiuta contro l'allergia ai pollini?
Gli antinfiammatori generici hanno scarso effetto sui sintomi dell'allergia; può essere di aiuto il cortisone, ma va usato per pochi giorni (5-6...
Allergia al pelo del cane: come si manifesta?
L'allergia verso un allergene inalante, esempio anche il cane, può presentarsi nel corso della vita. Mi sembra strano che tu sia allergico al...
Allergia al Dermatophagoides: la vaccinazione risulta utile?
Se i precedenti cicli di vaccino al Dermatophagoides hanno portato dei benefici, è consigliabile ripetere un altro ciclo in quanto, anche per l'allergia, come...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Allergia alla parvalbumina: quale esame effettuare?
Potresti fare un esame molecolare con dosaggio di IgE contro Der p 10 o Pen a 1. Tuttavia, trattandosi di disturbi gastrointestinali (esofagite eosinofila?),...
Rinite allergica: quale antistaminico assumere in gravidanza
Gli antistaminici di seconda generazione, caratterizzati da assenza di effetti collaterali quali sedazione e sonnolenza, possono essere assunti in gravidanza in presenza...
Flomax: aiuta contro l'allergia ai pollini?
Gli antinfiammatori generici hanno scarso effetto sui sintomi dell'allergia; può essere di aiuto il cortisone, ma va usato per pochi giorni (5-6...
Allergia al pelo del cane: come si manifesta?
L'allergia verso un allergene inalante, esempio anche il cane, può presentarsi nel corso della vita. Mi sembra strano che tu sia allergico al...
Allergia al Dermatophagoides: la vaccinazione risulta utile?
Se i precedenti cicli di vaccino al Dermatophagoides hanno portato dei benefici, è consigliabile ripetere un altro ciclo in quanto, anche per l'allergia, come...
Vedi tutte