Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Isterectomia Totale

Come ci si approccia al sesso dopo un'isterectomia totale?

Sono una donna di 47 anni e sono stata operata di isterectomia totale con annessiectomia bilaterale in laparoscopia per endometriosi grave. Ho avuto delle perdite ematiche consistenti un mese dopo e sono andata al pronto soccorso ginecologico dove mi hanno visitata. Dal controllo, hanno visto che la cupola vaginale era ben sospesa con lieve ispessimento e che non c'erano infiltrati pelvici e le perdite erano ormai scarse. Perchè mi sono venute queste perdite improvvise mentre nei giorni antecedenti non ne avevo? Quando si opera per isterectomia totale viene tolta anche la cervice? Per quanto tempo si possono avere queste perdite ematiche? E' vero che ci sono donne che per anni hanno queste perdite? Quando posso riprendere i rapporti sessuali e come cambia la qualità del sesso? Bisogna usare sempre creme lubrificanti e altri medicinali per tenere pulita e lubrificata la vagina?

L'emorragia avuta nei giorni successivi alla chirurgia potrebbe essere legata a un piccolo ematoma e alla cicatrizzazione e riparazione post intervento, durano circa 15-20 gg.

Se l'isterectomia è totale, è stato asportato anche il collo dell'utero.

Se l'intervento non ha accorciato la vagina, non avrai problemi per i rapporti e non dovrai utilizzare dei lubrificanti. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Fabrizio Giuliano Carlo Locatelli
Dr. Fabrizio Giuliano Carlo Locatelli
Firenze - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Seno gonfio e dolore al capezzolo: quali sono le cause?
Buongiorno,precisiamo che se assumi la pillola, il sanguinamento non è una mestruazione, ma una perdita da sospensione di pillola. Non so quanto tempo...
Utero fibromatoso: che fare?
Buongiorno. La laparoscopia potrebbe essere adeguata per rimuovere il mioma sottosieroso, per quanto riguarda il sottomucoso, bisognerebbe vedere almeno le foto dell'ecografia. ...
Irritabilità e spossatezza: quali le cause?
Buongiorno. La situazione appare complessa. Credo che non si tratti di disturbi cosi diversi dovuti alla premenopausa. Forse bisogna fare altre indagini, ma credo proprio che...
Endometriosi: che fare?
Buongiorno. L'endometriosi in menopausa non crea più problemi. Il consiglio del tuo ginecologo che conosce la tua storia è sicuramente dettato da una...
Test per Hiv e clamidia: si possono fare insieme?
Buongiorno. Puoi farli tranquillamente nello stesso giorno. Considera che il test per l'HIV è un prelievo su sangue periferico, mentre la ricerca della Clamydia si esegue con...
Vedi tutte
Risposte simili
Gravidanza e diabete: quali sono rischi?
Di norma, se il diabete è tenuto sotto controllo, la gravidanza può svolgersi normalmente senza complicazioni sia per la madre sia per il...
Infertilità: quali accertamenti effettuare?
Buongiorno, è necessario fare spermiogramma per l’uomo e la donna deve fare esami ormonali dopo aver fatto una visita ginecologica con ecografia.Dopo aver...
Isteroscopia diagnostica: che cos'è?
L'isteroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare la cavità uterina tramite una sonda ottica: un piccolo telescopio collegato ad un monitor...