Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Jaydess

Togliendo la Jaydess, una donna di 52 anni può vedersi ripresentare il ciclo?

Ho 52 anni. L'ultimo ciclo l'ho avuto a fine dicembre 2017. Tre giorni fa, ho tolto la Jaydess che era già scaduta a dicembre. Ieri mi è tornato il ciclo ed è abbondante, con la presenza di coaguli. È normale? Devo prendere qualcosa in via preventiva?

Se persiste la funzionalità ovarica, un episodio emorragico può rientrare a norma.

Aspetta i prossimi flussi, se non arrivano, fai un dosaggio delle gonadrotropine e dell’estradiolo e, se non l’hai già fatto, sottoponiti ad una visita ginecologica ed ecografia TV.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Bruno Giorgio Lacu
Dr. Bruno Giorgio Lacu
Oristano
Altre risposte di questo specialista
Pillola anticoncezionale: quali sono le conseguenze dopo una lunga assunzione?
In ogni caso, sarebbe bene non assumere estroprogestinici in prima battuta, quando ci sono alterazioni del ciclo mestruale. È corretto...
Aborto spontaneo: com'è possibile se il partner è sterile?
Non credo che il tuo partner (se è l’unico che frequenti in questo periodo) ti abbia portato dati certi che attestino la sua
Perdite rosa: cosa potrebbero essere?
Sicuramente, avrai già eseguito un test di gravidanza per escluderne l’evenienza, se così non fosse, siamo in periodo periovulatorio e, in questa fase,...
Ecografia transvaginale: come si legge?
Ritengo tu abbia fatto anche una cistoscopia (che nellla donna è poco indaginosa e di rapida esecuzione) e che con la stessa si...
Vaccinazione hpv: quale viene effettuata in Perù?
I vaccini a disposizione nel 2013 non coprivano tutti gli hpv HR, ma coprivano anche i ceppi responsabili della condilomatosi florida. ...
Vedi tutte
Risposte simili
Gravidanza e diabete: quali sono rischi?
Di norma, se il diabete è tenuto sotto controllo, la gravidanza può svolgersi normalmente senza complicazioni sia per la madre sia per il...
Isteroscopia diagnostica: che cos'è?
L'isteroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare la cavità uterina tramite una sonda ottica: un piccolo telescopio collegato ad un monitor...
Ipertiroidismo in gravidanza: come gestirlo?
L'ipertiroidismo in gravidanza può essere controllato senza rischi per il feto, purché sotto controllo di un endocrinologo esperto. Nel 1°...