Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Lesioni Erosive

Come si legge un prelievo bioptico fatto a delle lesioni gastriche?

Buongiorno, in seguito a gastroscopia per gastrite cronica, dalla quale sono emerse lesioni erosive, mi è stato fatto prelievo bioptico di cui riporto referto: frammenti di mucosa gastrica sede di congestione vascolare, focali stravasi emorragici nello stroma sottoepiteliale, lieve edema stromale, zonale metaplasia intestinale, moderata iperplasia dell'epitelio foveolare, focale aspetti iperplastico rigenerativi della componente ghiandolare e moderata flogosi cronica attiva con focali erosioni dell'epitelio superficiale. Non evidenza morfologica ed istochimica di microrganismi h. pylori simili. C'è qualcosa di particolarmente preoccupante? Come procedere? Grazie mille.

Salve,

direi che di veramente grave non ci sia nulla.

In assenza di chiari segni o sintomi di allarme, ripeterei la gastroscopia entro 2 anni come controllo della metaplasia intestinale gastrica.

Per quanto riguarda la terapia, potrebbe essere utile eseguire gastroprotezione per 2-4 settimane a seconda dei sintomi.  

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Alberto Damiani
Dr. Alberto Damiani
Ancona - Via Industria, 1, Osimo, AN, Italia
Altre risposte di questo specialista
Gastroscopia: come si legge?
Ci sono segni di gastrite e di esofagite cioè lieve infiammazione dell’esofago e dello stomaco? È stata fatta la
Intolleranza ai gastroprotettori: cosa assumere?
Già provato con il Rabeprazolo da 20 mg per 30 giorni prima di colazione? Di solito, è ben tollerato e tutto sommato può aiutare. ...
Gastroduotenite e litiasi biliare: come curarle?
Gli effetti indesiderati e/o negativi degli inibitori di pompa sono ormai ampiamente conosciuti. No, non eseguierei terapie a vita, ma al massimo...
Gastrite nervosa: come trattarla?
Per quanto riguarda il vomito ormai ricorrente, potrebbe essere utile al momento eseguire una gastroscopia. Ulteriori decisioni alla luce del quadro...
Esofagogastroduodenoscopia: come si legge?
Da quanto scritto, l’esame con ha evidenziato nulla di che, una lieve gastrite e basta. Le biopsie chiariranno di che tipo di gastrite...
Vedi tutte
Risposte simili
Pancreatite cronica: che cos'è?
La pancreatite è un'infiammazione del pancreas che continua negli anni causando forti dolori. Nell'80% dei casi è causata da un abuso di alcol....
Pancreas: quando va operato?
La chirurgia del pancreas è necessaria nel caso di pancreatite acuta nella sua forma grave, nella pancreatite cronica nei suoi ultimi stadi (dopo 3-5 anni),...
Calcoli alla cistifellea: cosa mangiare?
La calcolosi biliare è spesso associata ad una situazione di sovrappeso e ad un'alimentazione ricca di grassi, ma esiste anche un'associazione con regimi...