Risposta a cura di: ematozokka@libero.it

Cosa fare per il valore elevato della calprotectina?

"Buongiorno Ho 36 anni e soffro di lupus e fibromialgia, dal mese di agosto si è presentata una lieve anemia (non sono scesa mai sotto 10 di emoglobina), alternanza di stitichezza e diarrea e nausea. A settembre dopo che anche il ferro e la ferritina si sono molto abbassati ho iniziato terapia con ferro e gli episodi di diarrea sono terminati, sono peggiorati la nausea, il senso di sazietà precoce, l'inappetenza, la disfagia tanto che in 5 mesi ho perso 10 kg. Ho eseguito ricerca sangue occulto nelle feci ed è negativo, calprotectina 115 e gastroscopia da cui risulta solo una forte gastrite con reflusso biliare (non ho la colecisti) e sono sempre in terapia con gastroprotettori a causa dell'assunzione di cortisone e antimalarici per il lupus. Secondo lei dovrei fare altri esami soprattutto per il valore elevato della calprotectina? Grazie"

Buongiorno.

E' sensibile (93%) e specifico 96% per una malattia infiammatoria dell'intestino.

Sarebbe utile eseguire una colonscopia.

Saluti

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Colonscopia

La colonscopia è un esame utilizzato per visualizzare il colon e il retto. Perché sia possibile eseguire la colonscopia, il paziente deve effettuare una pulizia quanto più accurata del colon...

Leggi tutto
Tumore del colon (dell'intestino)

Il termine tumore all'intestino è in genere usato per indicare un cancro che inizia nel grande intestino. A seconda della sede in cui inizia il cancro, il tumore all'intestino è...

Leggi tutto
Anoscopia

L'anoscopia è una procedura impiegata per scoprire problematiche legate al tratto gastrointestinale. Consiste in una semplice procedura medica, che aiuta a identificare delle anormalità presenti in ano e retto.

Leggi tutto
Lupus

ll lupus è una patologia poco comune, complessa, che colpisce molte parti del corpo e causa sintomi diversi che possono variare da lievi fino a potenzialmente fatali. Il lupus è...

Leggi tutto
Poliartrite

La poliartrite è un'artrite che colpisce cinque o più articolazioni ed è spesso causata da condizioni autoimmuni come l'artrite reumatoide.

Leggi tutto
Malattie autoimmuni

In base alla tipologia, le malattie autoimmuni possono colpire uno o più distretti corporei o anche innescare una crescita anomala di alcuni organi, alterandone le funzioni.

Leggi tutto
Fibromialgia

La fibromialgia è una malattia a genesi multifattoriale. La fibromialgia causa alterazioni dei neurotrasmettitori a livello del sistema nervoso centrale. La fibromialgia può quindi essere considerata essenzialmente una patologia della...

Leggi tutto
Mialgia

Mialgia è un termine utilizzato per riferirsi ad una condizione dolorosa che interessa i muscoli, i legamenti, i tendini, i fasci di muscoli e i tessuti molli che collegano...

Leggi tutto

Risposte simili