Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Neurinoma Dell Acustico

Come trattare un neurinoma acustico senza rischi?

Buongiorno, il 05/12/2013, sono stata sottoposta a trattamento stereotassico per neurinoma dell'acustico di 1,1 cm. Il trattamento non ha funzionato, ora, dopo 4 anni e mezzo è di 2,1 cm (dove ho fatto la rm prendono solo una misura). Sono stata da 2 medici che mi hanno parlato delle stesse complicanze, ma con 2 percentuali di rischio decisamente diverse. Perdita dell'udito e paralisi facciale, me lo hanno detto tutti e 2. Il primo mi ha parlato di rischio abbastanza elevato, più del 30%, il secondo di sordità certa e certa anche la lesione al nervo facciale, che potrà essere passeggera o fissa. Io un'idea me la sono già fatta, ma vorrei avere un'altro parere. Grazie e scusi per il disturbo.

Se il trattamento stereotassico non ha funzionato, è ovvio che si debbano cercare altre soluzioni.

Il neurinoma, per le dimensioni attuali, potrebbe essere trattato con tecnica non invasiva, ovvero la gamma-Knife. Parlane con un neuroradiologo che utilizza tale metodica.

In alternativa, puoi consultare un oto-neurochirurgo.

Il rischio di sordità o di paralisi del nervo facciale è leggermente più alto nel secondo caso, ma  soprattutto la paralisi del nervo facciale è solitamente transitoria.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione Pazienti
Milano
Altre risposte di questo specialista
Referti radiografici post polmonite: come si leggono?
Da quanto riferisci, il quadro emerso dalla radiografia, dalla broncoscopia e dalle TAC da te eseguite, deve essere riferito ad un esteso processo bronco...
Raggi ai polmoni: come si interpretano?
Normalmente, le patologie interstiziali sono diffuse ad entrambi i polmoni e non localizzate. Visti i sintomi recenti da te accusati, il referto emerso dalla radiografia...
Polisonnografia: come si interpreta?
Purtroppo, non è possibile dare un'interpretazione corretta e completa dell'esame polisonnografico da te eseguito, in quanto manca il dato più importante, sicuramente rilevato, ma...
Bpco con enfisema: esistono delle nuove cure?
Esistono attualmente diverse opzioni terapeutiche non farmacologiche nella terapia dell'enfisema grave e tutti hanno come obiettivo quello di ridurre il volume del polmone,...
Tac polmonare: come si legge?
L’elastofibroma è una neoformazione benigna non molto frequente dei tessuti molli della parete toracica, situata quasi sempre nella regione sottoscapolare. Colpisce i soggetti adulti di...
Vedi tutte
Risposte simili
Emicrania: cosa fare?
Bisogna sapere la localizzazione del neurinoma e la tipologia di emicrania che hai: è persistente o temporanea? Dura tutto il giorno...
Discoartrosi e ernia intraspongiosa: come si curano?
Dipende dalla sintomatologia e se vi sono blocchi lombari o dolore cronico; a seconda di ciò si può pensare ad una terapia conservativa verso la...
Intervento DBS: in cosa consiste?
La DBS o deep brain stimolation consiste nella stimolazione di alcuni nuclei profondi a livello encefalico con elettrodi specifici per la terapia del dolore o...