Quando è opportuno vaccinarsi contro il papilloma virus?

"Quando è opportuno vaccinarsi contro il papilloma virus?"

Il Papilloma virus (HPV) è un agente virale che può essere causa di infezioni genitali femminili e, a lunga distanza, anche del tumore della cervice uterina, malattia che causa ogni anno circa mille morti.

L’utilizzo del vaccino comunque non sostituisce lo screening periodico attraverso il pap test, attualmente raccomandato se sei una donna di età compresa tra i 25 e i 64 anni.

La vaccinazione è uno strumento nato per combattere le malattie infettive ed ha lo scopo di promuovere una difesa immunitaria specifica, di lunga durata, sicura (priva di effetti avversi e collaterali), efficace verso un determinato agente patogeno.

Le donne maggiormente candidate alla vaccinazione sono principalmente le adolescenti, prima dell'inizio dell'attività sessuale; è in questa popolazione che il vaccino mostra la sua massima efficacia.

Se sei una donna più adulta, potresti comunque effettuare la vaccinazione se non hai mai contratto l'infezione e risultino negative alla ricerca (tampone cervicale) del virus ma su quest'ultimo requisito al momento le opinioni sono diverse.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposte simili