Come mai un bambino di 3 anni a inizio discorso ripete sempre la prima parola?

"Salve gentile dottore, mio figlio di 3 anni e mezzo ha parlato tardissimo da questa fine estate, in pochi mesi ha arricchito un vocabolario che lo stesso pediatra rimase sbalordito, ricco di parole pure molto complesse. Da una ventina giorni noto che spesso, soprattutto a inizio discorso, ripete più volte l'inizio della parola che deve introdurre con lo stesso discorso, tipo quasi balbettare, di più a inizio discorso, raramente mentre già sta parlando. Ho già mostrato questo fatto al pediatra che mi ha consigliato di non ingigantire il problema, che per lui non è un problema e che con il tempo si risolve da solo. Mi dia un suo parere da esperto in materia. Cordiali saluti."
Buonasera,
nella crescita dei bambini, ci sono dei momenti critici naturalmente e quello tra 3 -3,5 anni è uno di questi. Il bambino comincia a voler comunicare ed ha fretta di dire quello che pensa. Tanti accadimenti possono dargli insicurezza. Ne elenco solo alcuni:
  • liti in famiglia o separazione dei genitori
  • inserimento in asilo in un contesto per lui angosciante
  • maestra che non lo tratta bene o grida o lo punisce
  • genitori poco presenti che lo lasciano spesso dai nonni o in baby parking
  • eventi traumatici in famiglia (perdita di lavoro, morte di congiunti)
In tutti questi casi, balbettare e ripetere la prima parola può essere normale.
Se non c'è nulla del genere, dargli rassicurazioni, non fargli pesare il fatto e vedere se in un paio di mesi sparisce.
Se c'è uno di quello, rimuovere la causa.
Importante: il bambino non deve dormire nel letto con i genitori
Risposta a cura di:
Dr. Paolo Bonarrio
Dr. Paolo Bonarrio
Neuropsichiatra infantile Siracusa
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte