Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Sindrome Fibromialgica Diagnosi

Come si diagnostica la sindrome fibromialgica?

Da quando avevo 17 anni soffro di questi dolori fortissimi alle gambe; il dolore parte da ginocchio alla caviglia e mi ha sempre causato delle difficoltá nel camminare, un forte senso di rigiditá, pesantezza spesso accompagnati da fortissime fitte dutante la notte. Ho fatto numerosi controlli e ricoveri e mi è stata individuata una predispisizione per l'artrite reumatoide. Dopo aver effettuato i rispettivi controlli hanno escluso che potesse essere quella. Successivamente ho fatto altri ricoveri sempre per la persistenza di questi dolori e mi è stata diagnostocata la sindrome fibromialgica. Ora io non mi sono mai rispecchiata nei punti dolenti della fibromialgia e apparte questo il mio dubbio aumenta perchè non ho mai eseguito una risonanza, una tac e una visita neurologica e a me sorge un dubbio se si può diagnosticare questa malattia senza effettuare una tac, una risonanza, o addirittura una visita neurologica?

La diagnosi è fatta ascoltando la storia clinica e con l'esame neurologico. La Risonanza serve solo per escludere altre patologie.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Luigi Lavorgna
Dr. Luigi Lavorgna
(0)
Napoli - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Vascuolopatia cerebrale: qual è la cura più adatta?
Tuo fratello deve curarsi con un antiaggregante. Il suo sangue deve essere fluidificato. Di solito, si comincia con una semplice Cardioaspirina, ma ce ne sono...
Sclerosi multipla: quali sono i segnali?
Un quadro sintomatologico come quello da te riportato, senza essere correlato ad alcun sintomo, presente o passato, potrebbe configurare una RIS (Radiological Isolated Syndrome). Se...
Parkinson: valutazione terapia.
Il Parkinson è una patologia che necessita di costanti e continui aggiornamenti dei dosaggi e dei farmaci da assumere. In ogni...
Epilessia: quali sono le cause?
Molto spesso l'epilessia non ha una causa evidente. Questo non vuol dire che non debba essere curata. È bene rivolgersi al...
Epilessia: si possono avere dei figli?
Sì, chi soffre di epilessia può comunque avere dei figli.  È bene rivolgersi ad uno specialista per eventuali complicazioni legate...
Vedi tutte

Risposte simili

Spina bifida: cos'è?
La spina bifida (o mielomeningocele) è una malformazione del sistema nervoso dovuta alla mancata chiusura del tubo neurale fin dalle prime settimane del concepimento. ...
Idrocefalo nel bambino: che cosa significa?
L'idrocefalo è determinato da un accumulo patologico di liquido cefalorachidiano o liquor nelle cavità cerebrali denominate ventricoli. Ciascun individuo produce normalmente tale...
Sclerosi multipla: cos'è la CCSVI?
La CCSVI di cui mi parli è l’acronimo di Insufficienza Venosa Cronica Cerebro-Spinale.La CCSVI è una patologia vascolare caratterizzata da stenosi venose di varia...