Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Tenia Cosa Fare

Cosa fare per la tenia?

Ho scoperto di avere la tenia: cosa posso fare per curarmi?

In genere, si adopera lo Yomesan compresse da 500 mg. Dopo colazione, si assumono 4 compresse che vanno masticate e deglutite con un po’ di acqua.

La terapia consiste in questa unica dose. Si possono associare dei lassativi in caso di stipsi per favorire la completa espulsione del parassita.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Francesco Perri
Dr. Francesco Perri
Foggia - Via Nicola De Dominicis, Foggia, FG, Italia
Altre risposte di questo specialista
Dolore allo stomaco e dissenteria: cosa fare?
Dolori addominali con diarrea (anche ematica, mi sembra di capire) sono sintomi che richiedono l’esecuzione di una colonscopia, soprattutto se associati ad...
Diarrea in donna trapiantata di rene: perchè?
Possono esserci diverse cause, ma quelle infettive sono le più probabili (in particolare CMV e Clostridium difficile). Va eseguito un Multiplex PCR Panel sulle...
Pancreatite: come si può contrarre?
Le cause delle pancreatiti (acute) sono numerose. Le più frequenti sono quelle correlate alla calcolosi del coledoco (“pancreatiti biliari”) e all’eccessivo consumo di...
Nocciolo di una prugna inghiottito: cosa fare?
Con una probabilità del 99% (in medicina il 100% non esiste), dovrebbe transitare lungo tutto l’intestino ed essere espulso senza problemi. In caso di comparsa...
Ernia iatale e gastropatia da reflusso biliare: cosa fare?
Non vedo onestamente una correlazione tra le “fitte” dolorose al fianco destro e un’ernia iatale o una gastropatia da reflusso biliare. Richiederei un’
Vedi tutte
Risposte simili
Pancreas: quando va operato?
La chirurgia del pancreas è necessaria nel caso di pancreatite acuta nella sua forma grave, nella pancreatite cronica nei suoi ultimi stadi (dopo 3-5 anni),...
Calcoli alla cistifellea: cosa mangiare?
La calcolosi biliare è spesso associata ad una situazione di sovrappeso e ad un'alimentazione ricca di grassi, ma esiste anche un'associazione con regimi...
Reflusso gastroesofageo: che cos'è?
La malattia da reflusso gastroesofageo è una delle più comuni patologie benigne dell’esofago, in cui il meccanismo di barriera tra lo...