Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Tumore Polmoni Micronodulo Sclerotico

Possono manifestarsi secrezioni di sangue a seguito di un micronodulo sclerotico?

Buonasera, mio marito è stato operato per un tumore ai polmoni un anno fa. Dagli esami di controllo effettuati è emerso un micronodulo sclerotico. Il medico ha detto di non preoccuparsi ma si sono verificati degli episodi di secrezione di sangue. Gli è stata consigliata una visita dall'otorinolaringoiatra. Il problema può essere serio?

Carissima, la visita dall'otorinolaringoiatra serve ad escludere che il sangue provenga da varici della base della lingua o comunque sia di origine glottica o sovraglottica. Una rinolaringoscopia potrebbe aiutare a comprendere meglio la situazione. Saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giuliano Sequino
Dr. Giuliano Sequino
Napoli - Viale San Francesco D'assisi 56 - Giugliano in Campania
Altre risposte di questo specialista
Musica: a che volume ascoltarla?
Buongiorno. Ascoltala pure al volume che ti dà più emozioni e ti consente di valutare al meglio la qualità degli artisti e degli strumenti da loro...
Corde vocali prolassate: come si curano?
Buongiorno. Non so perché il collega ti abbia sconsigliato l'intervento che a mio avviso è l'unica soluzione al problema una volta eliminati fumo e alcool...
Miringoplastica: che fare se dopo si avvertono pulsazioni nell'orecchio?
Buongiorno. A 5 giorni dall'intervento qualsiasi rumore nell'orecchio è normale. Per quanto riguarda l'orecchio a sventola (ad ansa) dovrebbe rientrare ma dipende molto da come...
Cefalee dopo asportazione neurinoma acustico: che cosa fare?
Buongiorno,collaboro con il maggior centro di otoneurochirurgia europeo e visito numerosi pazienti sottoposti a questo tipo di intervento. I dolori, anche a distanza di mesi,...
Ipoacusia bilaterale: cosa comporta?
Buongiorno, sicuramente un uso assiduo e corretto delle protesi acustiche rallenta il peggioramento uditivo. Ti consiglio comunque di sottoporti a
Vedi tutte
Risposte simili
Linfedema: di cosa si tratta e qual è la causa?
Se il flusso linfatico subisce dei rallentamenti, i tessuti si intossicano e la linfa che ristagna impregna le cellule, creando una situazione di allagamento che...
PET: che cos'è?
La PET (acronimo inglese di Positrone Emission Tomography) è la Tomografia a Emissione di Positroni, una tecnica di indagine che utilizza degli isotopi radioattivi per...
Neurinoma dell'acustico: quando operarlo?
Il neurinoma dell'acustico è un tumore ad invasività locale le cui modalità di trattamento contemplano la rimozione microchirurgica (prima scelta ove possibile) o...