Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Vaccino Antinfluenzale Febbre

Come mai, dopo il vaccino antinfluenzale, una persona ha tosse e febbre?

Eseguita vaccinazione antinfluenzale 10 giorni fa. La sera stessa: 38°C e tosse (che avevo leggermente da qualche giorno, ma insignificante). Per una settimana, mi porto dietro febbre oscillante fra i 37° e mezzo e i 38°C e tosse produttiva che aumenta. Prendo Paracetamolo e Bisolvon mucolitico. I medici mi dicono che si tratta di semplice reazione al vaccino, cioè alla fine una vera e propria influenza. Esame obiettivo del torace: negativo al 7° giorno (sabato scorso), mi prescrivono Augmentin 1 g. per 2/die per 7 giorni. Lunedì scorso eseguo rx torace che referta: "piccolo addensamento parenchimale in para-ilare basale a sn. Ispessimento scissurale. Rinforzo della trama bronco-interstiziale più evidente a sinistra. Il resto nei limiti. Controllo a 15-20 giorni." Proseguo il trattamento passando l'antibiotico il martedì a 3 volte al giorno. Nel frattempo, è subentrato respiro più corto, lieve affanno, tosse più secca e soprattutto da sdraiata. Associo Bentelan 1 mg per 2/die. Oggi va un po' meglio: 36°C, meno tosse, ma permane il senso di oppressione al torace che è fastidioso. Gradirei gentilmente un vostro parere. Grazie.

L'esito dell'esame radiologico da te effettuato depone per un focolaio broncopneumonico in atto.
Visto lo scarso risultato ottenuto sui sintomi e sul quadro radiografico, effettuato tra l'altro dopo una settimana di terapia, probabilmente va cambiato l'antibiotico.
Va poi effettuata una radiografia di controllo dopo 10-15 giorni di terapia.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Franco Pasqua
Dr. Franco Pasqua
(0)
Roma - Via delle Vigne, 19, Nemi, RM, Italia
Altre risposte di questo specialista
Tac polmonare: come si legge?
Il referto della tomografia assiale computerizzata che riporti potrebbe far pensare in prima istanza ad una neoplasia del polmone, vista anche la presenza della linfoadenopatia...
Tac polmonare: come si legge?
Non ci sono lesioni che destino particolare allarme. Lo stato di enfisema rilevato è ovviamente atteso, visto che tuo padre è affetto da
Tosse cronica: come curarla?
La radiografia da te effettuata sarebbe in linea con un episodio di tipo bronchitico e peribronchitico che, dopo molteplici terapie antibiotiche, si sarebbe dovuto risolvere....
Rx al torace: come si legge?
Dalla descrizione emersa dalla radiografia, la circoscritta tenue opacità in corrispondenza del lobo superiore destro fa pensare ad un focolaio broncopneumonico, giustamente trattato con
Rx al torace: come si legge?
Dall'esame radiografico del torace, non emerge nulla di particolarmente rilevante. Essendo in così giovane età, non si può di certo pensare ad una patologia polmonare...
Vedi tutte

Risposte simili

Laringospasmo nei bambini: quali sono le cause?
Il laringospasmo (laringite spastica) è una patologia causata da infiammazioni, infezioni o allergie, che causa spasmi nei muscoli della laringe provocando quindi difficoltà...
Polmonite: è necessaria la terapia intensiva?
Sì quando il quadro clinico lo richieda, qualora si verifichino complicazioni di tipo trombotico, infarto polmonare, necrosi emorragica. Per evitare che...
Trapianto di polmone: quando è indispensabile?
Il trapianto di polmone viene riservato ai pazienti con deterioramento progressivo della funzione polmonare ed aspettativa di vita limitata a 12-18 mesi. Per...