Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

Invia la domanda

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.

oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte
Artroscopia per intervento al menisco, cos'è?
L'artroscopia è una tecnica chirurgica poco invasiva che permette di arrivare all'articolazione attraverso dei piccoli fori, tramite i quali si inseriscono degli strumenti ottici. ...
Mal di schiena: quali interventi si possono fare?
È necessaria una visita medica specialistica per verificare se i sintomi siano di origine meccanica o funzionale, se vi siano deficit neurologici o meno, quali...
Impianto cocleare per sordità: è un intervento invasivo?
Buongiorno, gli impianti cocleari hanno raggiunto degli ottimi standard di sicurezza, sia dal lato chirurgico che funzionale una volta impiantati. Certamente, si tratta di un...
Arnica: che cos'è e a che cosa può servire?
L'Arnica (Arnica montana) è un'erba medicinale della famiglia delle Asteraceae, quindi una "cugina" dell'Echinacea. Viene utilizzata sia in
Impianti in titanio: sono sicuri?
Certo, con un impianto dentale in titanio puoi star tranquillo. Tieni presente infatti che il titanio è il materiale più biocompatibile con il corpo umano....
Linfoma e Linfoma di Hodgkin: quali sono le differenze?
Il linfoma è un tumore che prende origine dalle ghiandole linfatiche, ovvero dalle cellule contenute nei tessuti (presenti in tutto il corpo) che hanno la...
Sedute dall'osteopata: c'è un'età indicata per farle?
L'osteopata agisce sul ripristino della corretta fisiologia dei muscoli e delle ossa, non modifica la morfologia, quindi, a mio parere, non c'è un'età...
Esame della prostata: come avviene?
L'esplorazione della prostata da parte del medico con l'esame digito-rettale è piuttosto semplice, non eccessivamente invasiva e caratterizzata da un'elevata attendibilità. Per sottoporsi...
Legamento crociato rotto: come capirlo?
Il legamento crociato anteriore è un cordone fibroso del diametro di un centimetro teso dentro il ginocchio tra la tibia ed il
DAE: come riconoscerlo?
Puoi riconoscere facilmente i DAE sono nei luoghi pubblici grazie ad una segnaletica semplice e universalmente riconosciuta; è stato disegnato un simbolo riconoscibile a livello...