Ecografia addominale

Contenuto di:

Sebbene l'ecografia addominale possa essere realizzata per verificare un elevato numero di condizioni differenti, essa permette di identificare un aneurisma aortico addominale. Il medico può indicare di eseguire una ecografia addominale se si è a rischio di un aneurisma dell'aorta addominale.

Cos'è l'ecografia addominale?

Ecografia_addominale | Pazienti.it

Sebbene l'ecografia addominale possa essere eseguita per verificare un elevato numero di condizioni differenti, essa permette di identificare un aneurisma aortico addominale. Esso consiste nella dilatazione abnorme della partete dell'aorta addominale, l'arteria che attraversa l' addome a livello della linea mediana e rifornisce Il nostro corpo dal diaframma fino agli arti inferiori . L'ecografia addominale può essere utilizzata anche per verificare la presenza di altre malattie che colpiscono:

  • reni
  • fegato
  • cistifellea
  • pancreas
  • milza

Una ecografia addominale è particolarmente indicata in soggetti di età compresa fra i 65 e i 75 anni

  • fumatori
  • ex fumatori

L'ecografia addominale per un aneurisma aortico non è indicata per soggetti di sesso maschile e che non abbiano mai fumato, né per il sesso femminile, a meno che il medico non sospetti che potrebbe trattarsi di un aneurisma.

Perchè un'ecografia addominale viene effettuata?

Il medico può indicare di eseguire una ecografia addominale se si è a rischio di un aneurisma dell'aorta addominale. Non è indicata per le donne, e non è chiaro se gli uomini che non hanno mai fumato possono beneficiare di una ecografia addominale per un aneurisma aortico. Fattori di rischio per l'aneurisma dell'aorta addominale sono:

  • essere uomini
  • avere dai 60 anni in su
  • avere casi di aterosclerosi (ispessimento delle pareti delle arterie) in famiglia
  • precedenti casi in famiglia di aneurisma dell'aorta addominale
  • fumo
  • pressione alta
  • aneurisma in un'altra arteria
  • malattia polmonare cronica.Il medico può anche indicare di eseguire una ecografia addominale se pensa che il paziente abbia un problema con un altro organo dell'addome, tra cui:
  • reni
  • fegato
  • cistifellea
  • pancreas
  • milza

Come si prepara un'ecografia addominale?

Sarà necessario digiunare dalle 8 alle 12 ore prima di una ecografia addominale. Cibo e liquidi nello stomaco e nella vescica possono rendere difficile ottenere un quadro chiaro dell'aorta. Chiedere al medico se:

  • è consentito bere acqua durante il digiuno
  • è consentito continuare a prendere tutte le medicine.

Cosa prevede una ecografia addominale?

Un esame ecografico tipico è indolore e dura circa 20 minuti. È possibile che venga chiesto di indossare un camice per la procedura. L'ecografia addominale è di solito eseguita da un tecnico specializzato (ecografista). Durante l'esame:

  • ci si stende su un lettino e una piccola quantità di gel viene applicato sull'addome. Il gel aiuta ad eliminare la formazione di sacche d'aria tra la pelle e lo strumento che il tecnico utilizza per esaminare l'aorta, chiamato trasduttore;
  • il trasduttore di contatto passa sulla pelle da una zona all'altra dell'addome ed invia immagini visibili sullo schermo di un computer controllato da un tecnico. Questi analizza il flusso di sangue attraverso l'aorta addominale per verificare la presenza di un aneurisma.

Cosa accade dopo la procedura?

Dopo l'ecografia addominale, il medico discuterà i risultati con voi. Di solito, se nessun aneurisma viene trovato, il medico non vi consiglierà eventuali interventi. Se esso viene invece riscontrato, il medico discute le opzioni di trattamento con il paziente.