Tutte le risposte di Gastroenterologia

Hai un dubbio o un problema di Gastroenterologia? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Cerca fra le risposte

Le ultime risposte dei nostri specialisti
  • Colangite: che cos'è?

    La colangite acuta è un infiammazione delle vie biliari causata da germi che raggiungono le vie biliari. Può essere causata da lesioni anatomiche (postumi di interventi chirurgici, malattie congenite delle...

  • Reflusso gastroesofageo: che cos'è?

    La malattia da reflusso gastroesofageo è una delle più comuni patologie benigne dell’esofago in cui il meccanismo di barriera tra lo stomaco e l’esofago non funziona correttamente ed il rivestimento interno dell'esofago viene...

  • Amilasi pancreatiche alte: quale dieta devo seguire?

    Prima di effettuare drastiche correzioni nella tua dieta è opportuno cercare di ridosare tutti gli enzimi per 2-3 mesi. Spesso esistono fluttuazioni spontanee degli enzimi che sono funzionali e rientrano...

  • Ansia e sensazione di pressione sullo stomaco: può esserci una correlazione?

    Spesso ansia e gastrite vanno a braccetto. Probabilmente sono entrambe la causa della sensazione di pressione che senti sullo stomaco. Il tuo medico di base dopo una visita clinica...

  • Bruciore di stomaco continuo: cosa fare?

    Esistono delle regole di igiene alimentare che ti consiglio di seguire per limitare la pirosi gastrica. Devi preferire cibi con poche spezie, cibi semplici e bevande non gasate. Inoltre...

  • Sindrome di Gilbert: quali sono gli esami da effettuare per la diagnosi?

    La sindrome di Gilbert è caratterizzata dal difetto, nel fegato, di formazione di bilirubina a reazione “diretta”. Pertanto, per la diagnosi occorre verificare i livelli, nel sangue, di bilirubina “indiretta”. Se...

  • Ossiuri in gravidanza: cosa fare?

    Gli ossiuri non sono pericolosi in gravidanza perché il loro ciclo vitale è solo intestinale e vivono in prossimità del retto. Non sono pericolosi per il feto, dato che non vengono...

  • Salivazione abbondante e stanchezza: qual è la causa?

    I tuoi sintomi possono essere causati dal reflusso gastro-esofageo inconsapevole e dal russamento che non ti permette un sonno riposante. Usa, se necessario, un gastro protettore, uno sciroppo anti reflusso...

  • Mal di stomaco, coliche e svenimenti: qual è la causa?

    Probabilmente sei affetto da una severa gastrite, associata ad una forte colite: queste due patologie, associate, possono causarti un riflesso vagale con svenimento.

  • Acalasia: di cosa si tratta?

    L’acalasia è una patologia motoria degenerativa che coinvolge l’esofago e lo sfintere esofageo inferiore. Lo sfintere esofageo inferiore è un sistema di valvola funzionale unidirezionale: durante la deglutizione lo sfintere...